Lipari, carenza di organico all’ospedale. La denuncia di Uil-Fpl - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lipari, carenza di organico all’ospedale. La denuncia di Uil-Fpl

Salvatore Di Trapani

Lipari, carenza di organico all’ospedale. La denuncia di Uil-Fpl

martedì 17 Dicembre 2019 - 16:28
Lipari, carenza di organico all’ospedale. La denuncia di Uil-Fpl

Dal sindacato la denuncia di una carenza di personale. Con una nota si chiede l’intervento urgente dell’Asp.

L’ospedale di Lipari ancora sotto i riflettori. Da Uil-Fpl la denuncia di carenza di organico. È con una nota a firma di Pippo Calapai e Giovanni Caminiti, rispettivamente segretario generale e responsabile provinciale infermieristico, che il sindacato evidenzia diverse criticità.

Le dichiarazioni

Il documento è stato inviato al direttore generale dell’Asp e, per conoscenza, all’ispettorato del lavoro. La denuncia di Uil-Fpl giunge in seguito ad un’assemblea sindacale, nel corso della quale si è fatto il punto della situazione.

«Nello specifico –si legge nella nota- è emersa la grave carenza del personale del comparto. Risultano assenti da una ricognizione ben 23 infermieri, 10 ausiliari, 6 OSS, un operatore tecnico di camera iperbarica, 2 TSRM, 2 tecnici di laboratorio di analisi. Carenza di 12 dirigenti medici di varie specialità; mancanza del servizio igienico presso l’Unità operativa di Farmacia del presidio; non è stato previsto un impianto di ricambio d’aria all’interno di alcuni ambienti della medesima Unità operativa».

Criticità legate alle turnazioni

Il sindacato ha quindi aggiunto, evidenziando delle criticità legate ad un aumento delle turnazioni.“18 al mese di media a fronte del sei previsti dal CCNL. È quanto dichiarano Calapai e Carminiti.

«A ciò si aggiungono –conclude la nota- ulteriori problemi che potrebbero incidere sulla stato psico-fisico del dipendente stesso, cui sono state negate le ferie previste nel periodo estivo a causa della crisi organizzativa dovuta proprio alla carenza di personale».

Da qui la richiesta di un intervento urgente, oltre che risolutivo, ad opera dell’Asp.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007