Reggio Calabria, Palmi, l'ulivo è ancora li, sullo scoglio alla Tonnara

L”Ulivarella” lo storico ulivo della Tonnara di Palmi

Simone Pizzi

L”Ulivarella” lo storico ulivo della Tonnara di Palmi

martedì 16 Luglio 2019 - 17:04

Reggio Calabria, alla Tonnara l'ulivo resiste ancora, nonostante sia morto da tempo. Un posto magico che mantiene il suo fascino

Reggio Calabria, 16 lug. – “L’Ulivarella” lo storico albero sullo scoglio alla Tonnara di Palmi è oramai morto da diverso tempo. L’albero ha reso celebre lo scoglio che lo ha ospitato in vita, tanto da farlo diventare uno dei luoghi simbolo della provincia di Reggio Calabria.
In dialetto è detto Luvareddhra , un nome quasi studiato ad hoc che fa capire quanto attaccamento ci sia ad esso. Tanto famoso che nel 1987 anche l’istituto Poligrafico e Zecca dello stato hanno deciso di dedicargli un francobollo a tiratura limitata.Sul lungomare della Tonnara, tutto ricorda questo scoglio, pizzerie bar e anche omonimi lidi. Insomma stiamo parlando di una pianta che è diventata “un mito”.

E a consacrazione di questo mito, il suo scheletro è ancora rimasto li, resistendo al mare in tempesta, al forte vento, alle piogge. Insomma l’ulivo, anche se oramai senza vita non vuole lasciare il suo storico posto. sicuramente vedendolo così viene un pò di tristezza. Sicuramente questo è un posto magico che mantiene il suo fascino. allo scoglio e alla tonnara si ispirano pittori poeti e anche cantanti. insomma certe volta basta una piccola pianta per cambiare la storia di un luogo

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007