Cinque mesi per assegnare 30 nuovi posti al mercato di Villaggio Aldisio, si aspetta la graduatoria - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Cinque mesi per assegnare 30 nuovi posti al mercato di Villaggio Aldisio, si aspetta la graduatoria

Cinque mesi per assegnare 30 nuovi posti al mercato di Villaggio Aldisio, si aspetta la graduatoria

martedì 01 Settembre 2015 - 08:02
Cinque mesi per assegnare 30 nuovi posti al mercato di Villaggio Aldisio, si aspetta la graduatoria

Il consigliere comunale Libero Gioveni sollecita l'assessore Patrizia Panarello al fine di far procedere il competente Dipartimento, senza più ulteriori e deleteri tentennamenti, alla definizione, pubblicazione ed effettiva assegnazione dei nuovi 30 stalli nel mercato di villaggio Aldisio. Il bando risale ormai a cinque mesi fa.

Cinque mesi fa il bando. In ballo l’assegnazione di 30 nuovi stalli nel mercato di villaggio Aldisio. Le domande presentate e l’attesa per la graduatoria. Un’attesa che si sta rivelando lunghissima e che ha ancora una volta attirato l’attenzione del consigliere comunale Libero Gioveni che ha scritto all’assessore ai mercati Patrizia Panarello per capire perché questa operazione sembra essersi arenata.

Gioveni ricorda che l’approvazione bando di assegnazione di 30 posteggi in concessione decennale nel mercato bisettimanale di villaggio Aldisio, da parte del Dirigente del Dipartimento Servizi alle Imprese, risale allo scorso 10 febbraio. “Il provvedimento era stato frutto di un'importante delibera del Consiglio Comunale, votata sia per la necessità di regolamentare meglio l'attività mercatale nella zona offrendo nuovi servizi ai cittadini, sia per dare nuove e importanti possibilità occupazionali agli ambulanti in un settore che spesso ha creato loro non pochi disagi, specie per le condizioni in cui versano in generale tutti i mercati cittadini. Ebbene, gli interessati in possesso dei prescritti requisiti, avevano presentato formale istanza di partecipazione al bando nel periodo compreso fra il 2 marzo e il 2 aprile scorsi, ma pur essendo trascorso ad oggi ben 5 mesi esatti dalla scadenza delle domande, ancora il Dipartimento non si è adoperato per la stesura e la relativa pubblicazione finale della graduatoria per l'assegnazione dei nuovi posteggi”.

L’esponente Udc ricorda poi che anche dopo la pubblicazione della graduatoria occorrerà procedere, a cura del Dipartimento mobilità urbana, alla realizzazione della nuova segnaletica orizzontale degli stalli, nonché al sorteggio fra i primi 30 utilmente collocati per la scelta dei relativi posti, motivi in più per non perdere altro tempo, definire la graduatoria e procedere alla nomina dei relativi vincitori.

Gioveni sollecita dunque l’assessore Panarello al fine di far procedere il competente Dipartimento, senza più ulteriori e deleteri tentennamenti, alla definizione, pubblicazione ed effettiva assegnazione dei nuovi 30 stalli nel mercato di villaggio Aldisio agli altrettanti ambulanti aventi diritto.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007