Mare Nostrum: la Cassazione conferma l'impianto accusatorio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Mare Nostrum: la Cassazione conferma l’impianto accusatorio

Mare Nostrum: la Cassazione conferma l’impianto accusatorio

lunedì 17 Ottobre 2011 - 18:52
Mare Nostrum: la Cassazione conferma l’impianto accusatorio

I giudici della Cassazione hanno confermato in gran parte la sentenza di secondo grado dell'interminabile maxiprocesso alla mafia dei Nebrodi e barcellonese. Confermati anche i 14 ergastoli per cinque imputati. Giudicate le posizioni di quasi cento persone.

La Prima Sezione Penale della Corte di Cassazione ha confermato in gran parte l’impianto accusatorio dell’operazione Mare Nostrum il più lungo maxiprocesso della storia giudiziaria italiana.
L’operazione, che portò in carcere boss ed affiliati alla mafia tirrenica e nebroidea, scattò addirittura 17 anni fa. I giudici di terzo grado, chiamati a giudicare un centinaio di posizioni, hanno confermato 14 ergastoli per cinque imputati, 39 condanne e 30 assoluzioni. Dieci le prescrizioni totali numerose quelle parziali.
Il ricorso è stato firmato dal procuratore generale Franco Cassata, dal sostituto Salvatore Scaramuzza e dal collega della Direzione Distrettuale antimafia Fabio D’Anna, cioè dai due magistrati che hanno sostenuto l’accusa in appello.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007