Malgrado il divieto continua a stalkizzare la ex, un arresto a Merì - Tempo Stretto

Malgrado il divieto continua a stalkizzare la ex, un arresto a Merì

Alessandra Serio

Malgrado il divieto continua a stalkizzare la ex, un arresto a Merì

lunedì 12 Agosto 2019 - 13:31
Malgrado il divieto continua a stalkizzare la ex, un arresto a Merì

Ai domiciliari per persecuzioni e violenza un 46enne che continuava a pedinare la ex malgrado il divieto di allontanamento del giudice

Malgrado fosse sotto processo per atti persecutori e violenza alla ex compagna, un quarantaseienne di Merì ha continuato a stalkizzare la donna, finendo così ai domiciliari.

All’uomo il giudice aveva dato il divieto di avvicinarsi alla vittima, dopo le indagini dei carabinieri sulla denuncia della donna, che aveva raccontato di soprusi e minacce, sfociati in un almeno un episodio di violenza fisica.

Mentre ancora è in corso il processo, il quarantaseienne ha però più volte violato il provvedimento del giudice, continuando a tempestare la ex di messaggi e telefonate.

Quando lei ha cominciato a trovarselo dietro continuamente, capendo di essere seguita, lo ha nuovamente denunciato ai Carabinieri. Stavolta il giudice gli ha dato gli arresti domiciliari.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007