Messina. Bando di gara per il servizio di canile comunale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Bando di gara per il servizio di canile comunale

Redazione

Messina. Bando di gara per il servizio di canile comunale

lunedì 29 Giugno 2020 - 15:46
Messina. Bando di gara per il servizio di canile comunale

Messina. In appalto il servizio di canile comunale. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro il 7 luglio prossimo alle ore 9,00

Il Comune di Messina ha pubblicato il bando di gara per l’affidamento del servizio di canile comunale, per la durata di 2 anni. L’importo a base d’asta è di 1.066.530,00 Euro, di cui 10.665,30 Euro per oneri di sicurezza non soggetti a ribasso asta. Il Costo della manodopera stimato dalla Stazione Appaltante è di 288.000,00 Euro.

L’affidamento avverrà mediante procedura aperta e con utilizzo del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art.95 c.2 D.L.vo 50/2016 e succ. modifiche, senza dialogo competitivo (art.54 comma 4 lett. a) D.L.vo 50/2016 e succ. modifiche). L’aggiudicazione potrà avvenire in favore di uno o più operatori economici, sino all’affidamento dell’intero servizio avente la consistenza numerica di 487 posti-cane, trattandosi di un accordo quadro, di cui all’art.51 D.L.vo 50/2016.

Per partecipare al Bando, i soggetti di cui all’art.45 comma 2 D.L.vo 50/2016 e le associazioni di volontariato per la protezione degli animali, in possesso dei requisiti, devono registrarsi al portale appalti del comune di Messina (cliccare qui) e caricare telematicamente la documentazione richiesta.

Requisiti e modalità di partecipazione alla gara d’appalto

Di seguito i requisiti e le indicazioni fondamentali per partecipare alla gara d’appalto:

  • fatturato specifico dell’impresa, nel settore di attività oggetto dell’appalto (servizi di canile), di importo non inferiore a 300.000,00 €, conseguito in almeno un anno negli ultimi tre esercizi (anni 2017, 2018 e 2019). La dichiarazione concernente il fatturato specifico dovrà anche contenere l’elenco delle fatture concorrenti all’importo imponibile non inferiore a 300.000,00 €, indicante, per ciascuna fattura, il numero, la data, l’oggetto, il soggetto verso cui la fattura è stata emessa e l’importo imponibile. Gli operatori economici e le associazioni che non concorrono per l’intero numero di 487 posti cane, possono proporzionalmente ridurre il requisito del fatturato (sia globale, che specifico) di cui sopra;
  • autorizzazione sanitaria all’esercizio dei servizi di canile che in Sicilia attiene alla struttura (o alle strutture) che l’operatore economico utilizzerà per erogare i servizi di canile. Si tratta, pertanto, di una struttura nella propria disponibilità. L’autorizzazione richiesta è resa dall’ASP, all’operatore economico concorrente, il quale si candida per l’erogazione dei servizi di canile, per la durata di 2 anni, secondo il numero di posti cane con cui partecipa.
  • essere in possesso di una firma digitale valida, del soggetto che sottoscrive l’istanza di partecipazione e l’offerta;
  • essere in possesso di una casella di Posta Elettronica Certificata (PEC);
  • essere in possesso delle credenziali di accesso alla Piattaforma. Per il primo accesso è necessario registrarsi alla stessa, raggiungibile all’indirizzo all’indirizzo raggiungibile a questo link, seguendo la procedura di iscrizione ed ottenendo username e una password per gli accessi successivi all’area riservata;
  • prendere visione delle istruzioni per partecipare alla gara telematica fornite nel “Manuale del Portale Appalti del Comune di Messina”, reperibile all’indirizzo raggiungibile a questo link
  • gli utenti autenticati alla Piattaforma, nella sezione “Gare e procedure in corso” in corso possono navigare sulla procedura di gara di interesse e selezionare la voce “Presenta offerta”.

È disponibile un servizio di assistenza tecnica sull’utilizzo della piattaforma attivo tutti i giorni feriali dal lunedì al venerdì con orario 09:00 – 18:00 e con risponditore automatico fuori da tali orari, raggiungibile dagli utenti tramite il modulo web di assistenza integrato nella piattaforma sezione “Assistenza Tecnica” .

Per partecipare alla gara, tutti i soggetti in possesso dei requisiti richiesti dovranno far pervenire tutta la documentazione richiesta entro le ore 09.00 del giorno 07.07.2020

La prima seduta di gara è fissata per le ore 10.00 del giorno 07.07.2020 nei locali del dipartimento Servizi Ambientali, siti in Messina, via Argentieri Palazzo Weighert..

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007