Messina. "Contadino o ricco sfondato", gli studenti occupano il Seguenza - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. “Contadino o ricco sfondato”, gli studenti occupano il Seguenza

Redazione

Messina. “Contadino o ricco sfondato”, gli studenti occupano il Seguenza

lunedì 16 Dicembre 2019 - 17:40
Messina. “Contadino o ricco sfondato”, gli studenti occupano il Seguenza

Vogliono chiarezza sul "contributo volontario" e sulle spese di bilancio scolastico

“Che sia contadino o ricco sfondato, per una scuola più giusta, Seguenza occupato”. Espongono questo striscione ed hanno occupato la scuola gli studenti del liceo di via Sant’Agostino.

Non si spengono le polemiche dopo le frasi incriminate da parte della preside Lidia Leonardi, che poi si era scusata e aveva chiesto un clima “sereno e di fiducia”, appello non accolto.

Al centro delle rivendicazioni la chiarezza sul “contributo volontario”, che volontario non è, e sul bilancio, per sapere come vengono spesi i soldi.

Occupato, per motivi differenti, anche l’altro storico liceo scientifico cittadino, l’Archimede.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x