Messina, è morto Lucio D'Antonio, primo ospite della Casa di Vincenzo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, è morto Lucio D’Antonio, primo ospite della Casa di Vincenzo

Alessandra Serio

Messina, è morto Lucio D’Antonio, primo ospite della Casa di Vincenzo

mercoledì 20 Maggio 2020 - 19:26
Messina, è morto Lucio D’Antonio, primo ospite della Casa di Vincenzo

E' morto il clochard Lucio D'Antonio, simbolo dell'accoglienza a Messina.

E’ scomparso Lucio D’Antonio, 56 anni, il primo ospite della Casa di Vincenzo, la struttura per i senza tetto messinese inaugurata dall’ex sindaco Renato Accorinti. Lo ha stroncato un ictus improvviso, che si è portato via uno dei simboli della Messina migliore, quella dell’accoglienza.

Lucio era molto noto in città, anche prima del “ruolo” assegnatogli con l’inaugurazione della struttura, perché lo si vedeva spesso in centro e a Palazzo Zanca. Aveva tagliato il nastro della Casa di Vincenzo, era stato il prima a dormirci, poi si è battuto per la sua riapertura, difendendo il ruolo della comunità Santa Maria della Strada e di padre Francesco Pati, che l’hanno gestita fino alla chiusura.

Articoli correlati

Tag:

Un commento

  1. Lo vedevo spesso a piazza municipio. quasi sempre da solo, devo dire che mi sono molto dispiaciuto per la scomparsa improvvisa di questo ragazzo che in qualche modo ha rappresentato le persone che non hanno una famiglia nè un tetto. Ciao Lucio.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x