Messina. Gara di solidarietà per la mensa di Sant'Antonio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Gara di solidarietà per la mensa di Sant’Antonio

Redazione

Messina. Gara di solidarietà per la mensa di Sant’Antonio

giovedì 17 Giugno 2021 - 11:45

In tantissimi hanno contribuito alla raccolta donando sacchetti colmi di spesa. L’iniziativa nasce dalla sinergia tra padre Adriano, Elena Donato e Alessandro Brigandì

Una gara di solidarietà, per aiutare i meno fortunati. È l’ultima iniziativa dei ragazzi dell’associazione #isamupubbirazzu che, sabato 12 Giugno, alla vigilia della festa di Sant’Antonio, in collaborazione con la direzione Nazionale della catena di supermercati Lidl, ha organizzato presso il punto vendita di Contesse una raccolta alimentare per gli amici della Mensa di Sant’Antonio. In tantissimi hanno contribuito alla raccolta donando sacchetti colmi di spesa. L’iniziativa nasce dalla sinergia tra padre Adriano, Elena Donato e Alessandro Brigandì.
“Abbiamo circa 300 pasti da preparare giornalmente per le persone meno fortunate, i numeri vanno sempre aumentando a causa della pandemia. Sono dell’idea che tutti dovrebbero avere la possibilità di guardare negli occhi e conoscere queste persone che frequentano la mensa di Sant’Antonio. Conoscere queste realtà. ” spiega Elena Donato, che, da quasi 20 anni si occupa a 360° gradi della mensa.
Soddisfatto dell’ottima riuscita dell’iniziativa il presidente dell’associazione Brigandì, che dichiara: “Nella mia vita ho sempre ricevuto tanto e credo che sia fondamentale dare e spendersi per il prossimo. Incontrare padre Adriano e la signora Donato, vedere i locali della mensa, conoscere i volontari e vederli all’opera è stato uno stimolo a fare qualcosa per i meno fortunati. Abbiamo visto con quanta dedizione e amore per il prossimo si prepara il cibo, si puliscono i locali della mensa, si confezionano e si consegnano le buste per le famiglie.”
“Sono molto soddisfatto che la nostra idea di organizzare una raccolta alimentare sia stata subito accolta dalla Direzione Nazionale LIDL, che, senza indugi ci ha autorizzato a posizionare i nostri banchetti presso il punto vendita, dando così l’opportunità ai nostri concittadini di aiutare i meno fortunati che giornalmente non hanno cibo per i loro cari. Tutto il Clan di #isamupubbirazzu di aver contribuito, nel suo piccolo, a questa gara di solidarietà.
Nella mattina del 15 Giugno, accolti dalla signora Elena Donato e da Padre Adriano, i volontari dell’associazione hanno consegnato oltre 50 Kg di pasta e vari generi alimentari, raccolti presso il punto vendita LIDL di Contesse e donati dai messinesi di buon cuore.
Sicuramente questa sarà la prima di tante esperienze di collaborazione per ulteriori iniziative solidali da organizzare nel territorio.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x