Messina. Multe e sequestri per rifiuti fuori orario e commercio abusivo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Multe e sequestri per rifiuti fuori orario e commercio abusivo

Redazione

Messina. Multe e sequestri per rifiuti fuori orario e commercio abusivo

lunedì 08 Giugno 2020 - 07:00
Messina. Multe e sequestri per rifiuti fuori orario e commercio abusivo

MESSINA – La Polizia Municipale ha sequestrato nel weekend tre impianti audio e denunciato tre persone per disturbo alla quiete pubblica, di cui una in un appartamento privato.

Un locale della via Vittorio Emanuele è stato, poi, verbalizzato per violazione alle linee guida Covid.

Inoltre si è proceduto nei confronti di un locale di via Vittorio Emanuele con sequestro di una struttura abusiva di circa 27 metri quadri realizzata in difformità alla concessione. Sempre nella notte tra sabato e domenica, sette multe da 450 euro ciascuno per conferimento rifiuti fuori orario. Domenica mattina, invece, al mercato di Piazza del Popolo sono stati multati venditori abusivi che vendevano merce non autorizzata, procedendo al relativo sequestro.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Oh Oh.. nessun commento contro la Polizia Municipale? Nessuno si indigna?…….. Forse è il momento di dare tutti il nostro contributo alla collettività e ai vigili urbani che sono pochi anche con tutte le loro carenze. Grazie per quello che fate a costo di essere oltraggiati, minacciati e anche malmenati .Alla cittadinanza ricordo che sono dei padri di famiglia che svolgono il loro dovere e che operano per il rispetto delle regole. Mi auguro che il vento cavaliere spazzi via il torpore e il degrado in cui versa questa città in tanti anni di mal governo e degrado. GRAZIE al corpo dei VVUU.

    10
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007