Messina. Ruba preziosi per 100mila euro a casa di un'anziana, badante arrestata - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina. Ruba preziosi per 100mila euro a casa di un’anziana, badante arrestata

Marco Ipsale

Messina. Ruba preziosi per 100mila euro a casa di un’anziana, badante arrestata

sabato 21 Novembre 2020 - 13:28
Messina. Ruba preziosi per 100mila euro a casa di un’anziana, badante arrestata

Arrestato anche il compagno, che l'aiutava a rivendere i gioielli ai "Compro oro"

Era la badante di un’anziana e, per mesi, ha rubato preziosi a casa sua. Vassoi, posate, anelli per un valore totale stimato di circa 100mila euro, che poi venivano rivenduti nei negozi “Compro oro”. Solo nello scorso settembre la padrona di casa ha capito quanto stava accadendo e ha chiesto aiuto alla Polizia.

La badante aveva dato alla datrice di lavoro un indirizzo falso ed era irrintracciabile. Ma i poliziotti delle Volanti e della Squadra Mobile sono risaliti a lei tramite il compagno, che ha detto di non saperne nulla e di averla lasciata.

Non era vero. I due stavano ancora insieme e condividevano casa e proventi dei furti. La donna è stata trovata a Catania, a quel punto entrambi hanno ammesso le proprie responsabilità. Il giudice ha stabilito per loro gli arresti domiciliari.

Sui loro conti correnti, sequestrate le somme pari a quanto ricevuto dalla vendita dei preziosi, documentata nei negozi “Compro oro”.

Tag:

Un commento

  1. minghiaa quante pentole, ma chi è….la figlia del baffo!!!!!!!!!

    0
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x