Messina. Sul campo "George Floyd" interviene Accorinti: "Lo recupereremo" - Tempostretto

Messina. Sul campo “George Floyd” interviene Accorinti: “Lo recupereremo”

Redazione

Messina. Sul campo “George Floyd” interviene Accorinti: “Lo recupereremo”

lunedì 20 Giugno 2022 - 16:20

L'ex sindaco annuncia una conferenza entro sabato in cui verrà spiegato come si sistemerà tutto. E chiede il coinvolgimento dei cittadini: "Ha senso anche un euro"

MESSINA – Mentre circolano foto e video delle condizioni attuali del campo libero “George Floyd”, a intervenire sulla vicenda e sullo stato in cui versa il playground è stato lo stesso Renato Accorinti. L’ex sindaco, che due anni fa ha donato il campo alla città, ha parlato di voler recuperare l’impianto, struttura definita “libera sotto ogni punto di vista”. E annuncia una conferenza stampa, che si terrà entro sabato e in cui parlerà alla città di come verrà recuperato il campo.

Accorinti: “Dopo due anni alcune cose vanno sistemate”

“Due anni fa abbiamo inaugurato il primo playground in città, un campo di basket in cui tutti potevano venire a giocare gratuitamente – spiega l’ex primo cittadino Renato Accorinti – Un campo libero sotto ogni punto di vista, liberi di giocare e di pensiero. Ed è stato fatto in un modo semplice: abbiamo chiesto l’autorizzazione per un luogo che non veniva utilizzato e abbiamo lavorato. Per due anni hanno giocato liberamente tantissimi ragazzi, fino a notte fonda. Speriamo si possano fare altri campi così e di trovare altri spazi. Ma chiaramente dopo due anni alcune cose vanno rifatte”.

“Chiederemo cassonetti della differenziata”

Accorinti entra nello specifico: “Sembra vandalizzato ma i canestri si sono rotti perché nel basket c’è anche chi si appende. Dopo due anni si sono rotti e praticamente da qui a qualche giorno faremo una conferenza in questo campo per vedere come rimediare a ripristinare i canestri e fare qualcosa per la recinzione. Chiederemo a Messinaservizi, all’assessore e al Comune di mettere alcuni cassonetti della differenziata”.

L’appello: “Anche un euro avrà un grande senso”

Poi l’appello: “Diremo tutto nei particolari in questa conferenza che ci sarà entro sabato ma sicuramente sarà fatta una raccolta per coinvolgere tutto. Anche un euro avrà un grande senso, vi inviteremo tutti, tutta la città. Vi aspetteremo, perché questo è un bene di tutti”.

9 commenti

  1. Accorinti adesso è per l’India, ha abbandonato il Tibet.

    6
    3
    1. bonanno giuseppe 21 Giugno 2022 08:36

      ma fatti una salutare seduta sul wc di casa…..

      3
      1
      1. Magari dopo di lei, e mi saluti tanto il tibetano.

        1
        1
    2. Non ho dubbi, Renato ACCORINTI, una persona per bene che mantiene ciò che
      promette e non si tira certo indietro, come ha dimostrato,
      di mettere mano personalmente al portafoglio

      3
      2
      1. Nstwviva il duce 21 Giugno 2022 14:25

        Guardi che il portafoglio è stato riempito dal comune di Messina, con circa seimila euro al mese.

        1
        1
    3. Franco Fabiano 21 Giugno 2022 11:05

      Almeno lui degli ideali
      li ha…tu hai solo “l’ideale” del BOMMACARO di Fiumedinisi!

      2
      3
  2. Grazie Renato per tutto quello che fai per Messina.
    Sei di esempio per tutti noi.

    1
    1
    1. Io tutto quello che ho fatto per Messina non l’ho visto, magari lo avrà fatto di nascosto.

      0
      0
  3. Bruno GRILLO S.CLEMENTE 21 Giugno 2022 16:12

    L’indimenticabile Renato Accorinti, è bene.ricordarlo,
    Non si è riempito le tasche
    con i soldi del Comune, bensi’
    ha tenuto per sé l’equivalente
    somma dello stipendio da
    insegnante che non percepiva
    in quanto in.aspettativa.
    TUTTO IL RESTO è stato DEVOLUTO in opere di beneficenza, assistenziali,
    strutture sociali etc
    TUTTO NATURALMENTE
    DOCUMENTATO
    Per la sua squisita UMANITÀ,
    UMILTA, EDUCAZIONE,
    in futuro, più lontano possibile,
    meriterebbe almeno la intitolazione di.una strada,
    scuola o altro a perenne ricordo
    di QUEST’UOMO ESEMPLARE

    4
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007