Messina. Teatro Vittorio Emanuele, a luglio la "notte bianca" - Tempostretto

Messina. Teatro Vittorio Emanuele, a luglio la “notte bianca”

Redazione

Messina. Teatro Vittorio Emanuele, a luglio la “notte bianca”

sabato 25 Giugno 2022 - 08:00

Nei prossimi giorni sarà pronta la nuova Galleria d'arte moderna e contemporanea all'interno del teatro che sarà inaugurata nel corso de "La notte bianca della cultura"

MESSINA – Stanno per concludersi i lavori di allestimento della nuova Galleria d’arte moderna e contemporanea che sorgerà all’interno del Teatro Vittorio Emanuele. Ed entro luglio, giorno ancora da stabilire, è previsto il taglio del nastro nel corso de “la notte bianca della cultura”.

Le opere che nel corso degli anni sono approdate al Teatro di Messina, finalmente sono state “recuperate” e sono pronte per brillare di luce nuova attraverso un affascinante e inedito percorso che sarà a disposizione del pubblico in modo permanente.

Le parole del presidente Miloro

“Nell’ambito dell’articolato programma di rilancio che abbiamo avviato al Vittorio Emanuele – afferma il presidente Orazio Miloro –  è arrivato il momento di valorizzare il patrimonio pittorico e plastico di pertinenza dell’Ente, costituito negli anni a seguito di donazioni e acquisizioni proprio allo scopo di creare spazi espositivi. Ha così preso forma un apposito progetto scientifico, finalizzato all’allestimento di una Galleria d’arte nel cuore del Teatro, che è stato curato da Giovanna Famà, storica dell’arte del Museo regionale di Messina, già curatrice della Galleria d’Arte Moderna di Messina del Comune inaugurata nel 2012 e del catalogo generale delle opere della stessa edito nel 2020”.

Il Teatro Vittorio Emanuele contenitore per gli artisti

Un ulteriore passo nel percorso artistico nei confronti dell’arte figurativa e, soprattutto, degli artisti messinesi che in questi anni hanno potuto trovare nel Vittorio Emanuele un luogo aperto, organizzando importanti eventi espositivi con il programma “L’Opera al Centro” curata dall’esperto arti visive Giuseppe La Motta.

“La realizzazione della Galleria – aggiunge il sovrintendente Gianfranco Scoglio – offrirà alla città e agli artisti un contenitore flessibile e fruibile che esporrà in modo permanente il patrimonio di interesse storico artistico. La Galleria metterà in mostra il nucleo primigenio della Galleria d’Arte Moderna di Messina, donato dal Rotary Club Messina e il patrimonio di proprietà del Teatro”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007