Messina, torna "Mare d'inverno". Una domenica per pulire la spiaggia della Falce - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Messina, torna “Mare d’inverno”. Una domenica per pulire la spiaggia della Falce

Redazione

Messina, torna “Mare d’inverno”. Una domenica per pulire la spiaggia della Falce

sabato 25 Gennaio 2020 - 10:36
Messina, torna “Mare d’inverno”. Una domenica per pulire la spiaggia della Falce

L'iniziativa di Fare Verde, appuntamento domenica alle 9.30 nel piazzale retrostante alla Stazione Centrale

MESSINA – Domenica ritorna la manifestazione “Il mare d’inverno”, evento giunto alla XXIX edizione.

I volontari di Fare Verde saranno impegnati a pulire le spiagge italiane per ricordare a tutti, cittadini ed amministrazioni comunali, che l’inquinamento dei litorali è un problema che esiste per dodici mesi all’anno e non solo durante il periodo estivo. Inoltre, Fare Verde continua a denunciare il grave fenomeno dell’erosione che colpisce le nostre coste e il pericolo per il mare dovuto all’inquinamento della plastica, materiale di cui possiamo fare a meno.

Nella nostra provincia l’iniziativa si svolgerà domenica 26 gennaio 2020, dalle ore 9:30 alle ore 12.30 sulla spiaggia della Zona Falcata di Messina. Appuntamento presso il Piazzale FS, ai partecipanti saranno consegnati guanti e sacchi in plastica.

L’iniziativa di Fare Verde ha l’obiettivo di riportare al centro dell’attenzione la necessità di ridurre a monte la quantità di rifiuti che produciamo, riciclarli e recuperarli il più possibile. In particolare, come denunciato da oltre 25 anni, da un punto di vista ecologico la plastica è il peggior materiale in circolazione: non è biodegradabile, è inquinante anche per la catena alimentare ed è difficile da riciclare a causa dell’elevato numero di diversi polimeri in circolazione.

I volontari di Fare Verde che puliranno le spiagge coglieranno l’occasione per fare anche un censimento dei rifiuti raccolti. Una specie di “hit – parade” dove saranno elencati i tipi e le quantità di immondizia raccolta. Questo per dimostrare che sulle spiagge ormai si trova di tutto ed è dovere dei cittadini e delle pubbliche amministrazioni cooperare per tenerle pulite sempre, anche in inverno.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x