Su Twitter è nato @Stoleggendo. Un progetto no-profit per promuovere la lettura - Tempostretto

Su Twitter è nato @Stoleggendo. Un progetto no-profit per promuovere la lettura

Redazione

Su Twitter è nato @Stoleggendo. Un progetto no-profit per promuovere la lettura

sabato 22 Febbraio 2014 - 12:50

La particolarità è che su @Stoleggendo saranno direttamente scrittori, giornalisti e uffici stampa a citare e twittare, in prima persona, dai libri che amano.

Nasce @Stoleggendo su Twitter.

Cos’è @Stoleggendo? Un profilo su Twitter, un progetto nato per incentivare la lettura, creato dal giornalista Francesco Musolino per raccogliere su Twitter le citazioni e gli incipit dei libri preferiti. E non solo.

Ma di pagine simili ne esistono decine su decine. Quindi…che bisogno c’era di farne nascere un’altra?

La particolarità è che su @Stoleggendo saranno direttamente scrittori e giornalisti a citare e twittare, in prima persona, dai libri che amano. Diverranno #readerguest per tre giorni ciascuno, senza alcun limite per quanto riguarda il tipo di libri o di autori su cui vorranno twittare.

Ciascuno di loro deciderà se twittare citazioni liberamente nel corso della giornata oppure in una fascia oraria precisa. Creando un evento nell'evento. Ma ci sarà spazio anche per far nascere un dibattito e soprattutto per chiedere ai lettori di partecipare, di commentare i libri e le citazioni.

L'idea di base? Scrittori, giornalisti e uffici stampa che convergono su una pagina – come #readerguest ma anche come "follower" – possono creare una virtuale platea di utenti, di lettori, generando un effetto onda di condivisione delle citazioni, dei suggerimenti e dei giudizi sui libri.

Partire dal tweet e arrivare al libro;

partire dal tweet e arrivare alla pagina;

partire dal tweet e arrivare ai lettori.

Questo è l'obiettivo di @Stoleggendo

Citare libri non è un lavoro né uno scopo di vita. @Stoleggendo, progetto comunicativo no-profit voluto dal giornalista Francesco Musolino, è un fattivo invito alla lettura veicolato dal social network Twitter con la partecipazione attiva e reale di giornalisti, scrittori e uffici stampa. Tutti insieme per parlare di libri.

Leggere e twittare sono due gesti solitari. Ma twittare citazioni è un modo per invitare alla lettura, per seminare l'amore per i buoni libri, per riscoprire grandi classici dimenticati e conoscere nuovi trend narrativi, nuovi fenomeni editoriali.

Ecco il calendario del primo mese che partirà lunedì 24 febbraio

24 febbraio Francesca Rodella (ufficio stampa Garzanti Libri)
27 febbraio Paola Rinaldi (libraia – lettrice)
3 marzo Gian Paolo Serino (giornalista – critico letterario – fondatore Satisfiction)
6 marzo Christian Mascheroni (conduttore e autore televisivo, scrittore – "Non aver paura dei libri")
10 marzo Teresa Ciabatti (scrittrice e sceneggiatrice – "Adelmo. torna da me", "I giorni felici", "Il mio paradiso è deserto", "Tuttissanti")
13 marzo Riccardo Gazzaniga (scrittore – "A viso coperto")
17 marzo Riccardo Barbagallo (editor Gliamantideilibri.it)
20 marzo Adriana Falsone (giornalista La Repubblica – palermo)
Ma sono già numerose ed entusiaste le adesioni al progetto @Stoleggendo e presto verrà diffuso il calendario aggiornato…

Se vi piace leggere e parlare di libri… @Stoleggendo vi aspetta su Twitter.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007