Meteo Messina: ancora caldo in settimana, nel weekend arriva la prima rinfrescata, rischio temporali? - Tempostretto

Meteo Messina: ancora caldo in settimana, nel weekend arriva la prima rinfrescata, rischio temporali?

Daniele Ingemi

Meteo Messina: ancora caldo in settimana, nel weekend arriva la prima rinfrescata, rischio temporali?

martedì 13 Settembre 2022 - 11:34

Dopo l'ennesima ondata di calore dal weekend si assisterà al primo vero radicale calo termico di stagione

Iniziano ad arrivare i primi segnali di cambiamento di stagione. Proprio in questi giorni, con il graduale raffreddamento della regione artica, indotto dalla sensibile riduzione delle ore di luce, torna a formarsi la figura del vortice polare troposferico sopra il mar Glaciale Artico. Il ritorno della figura del vortice polare, nei prossimi giorni, contribuirà a vivacizzare la circolazione atmosferica lungo la fascia temperata, favorendo un abbassamento di latitudine delle fredde e piovose perturbazioni nord atlantiche.

Alle nostre latitudini ancora il tempo continua ad essere influenzato da un promontorio anticiclonico sub-tropicale, che nei prossimi giorni “avvetterà” nuovamente aria piuttosto calda verso la Sicilia e buona parte d’Italia, dove si assisterà ad un rapido aumento delle temperature. Il caldo da noi si avvertirà soprattutto nelle giornate di giovedì 15 e venerdì 16 settembre, con massime in città sui +30°C +31°C, accompagnate da elevati tassi dell’umidità relativa, pronti a rendere il clima ancora afoso.

L’aria fresca prevista per il prossimo fine settimana secondo i calcoli del modello europeo

Stravolgimento termico nel weekend

Questa nuova fase di caldo dopo aver raggiunto il suo picco fra giovedì 15 e venerdì 16, verrà sostituita, nel corso del fine settimana, dall’ingresso delle prime vere fresche masse d’aria di stagione, pronte a provocare un considerevole calo termico, anche dell’ordine di -6°C -8°C, rispetto i valori dei giorni precedenti. L’aria fresca, in discesa dalle pianure dell’est Europa, entrerà sui mari dell’Italia meridionale sotto forma di sostenuti e freschi venti di maestrale e tramontana.

Si tratterà della prima vera rinfrescata post estiva, tanto che con molta probabilità da domenica 18 settembre 2022 in città si registreranno temperature che non si vedevano dallo scorso mese di maggio, con massime di appena +23°C +24°C in pieno giorno. Valori che oggi corrispondono alle temperature minime che si registrano in piena notte e poco prima dell’alba. Si tratterà di un abbassamento considerevole, dopo un lungo periodo estivo e una prima decade di settembre caratterizzata da valori sopra la soglia dei +30°C.

Diverse trombe marine si potranno vedere sul litorale tirrenico nel weekend

Rischio temporali e fenomeni intensi?

Questa discesa di aria fresca sarà preceduta da un fronte freddo che dovrebbe raggiungere le coste di Calabria e Sicilia non prima di domenica 18, apportando un considerevole peggioramento del tempo, con rovesci e temporali, pronti ad attivarsi davanti il fronte, in discesa dal medio Tirreno. Le temperature del mare, ancora molto elevate in superficie (intorno i +27°C), contribuiranno ad accedere i contrasti termici, agevolando il rapido sviluppo di imponenti cumulonembi temporaleschi, forieri di piogge e temporali, in movimento pero rapido, da NW verso SE. Non si potranno escludere locali “nubifragi”.

Sulle coste tirreniche inoltre sarà elevato il rischio di vedere tante trombe marine, per i fortissimi contrasti termici con l’acqua del mare molto calda, specie nel tratto di costa compreso fra Capo Calava’ e Mortelle. Alcuni di questi potranno raggiungere il litorale, prima di “rompersi” nel limitrofo retroterra collinare.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007