Milazzo. L’interrogazione di Foti e Midili: “Compostaggio per riduzione Tari” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Milazzo. L’interrogazione di Foti e Midili: “Compostaggio per riduzione Tari”

Salvatore Di Trapani

Milazzo. L’interrogazione di Foti e Midili: “Compostaggio per riduzione Tari”

giovedì 20 Febbraio 2020 - 14:47
Milazzo. L’interrogazione di Foti e Midili: “Compostaggio per riduzione Tari”

I consiglieri comunali di Milazzo, Antonio Foti e Pippo Midili, hanno presentato un’interrogazione sulla questione del compostaggio del rifiuto umido-organico.

Raccolta differenziata e compostaggio, al centro dell’interrogazione presentata dai consiglieri comunali di Milazzo Antonio Foti e Pippo Midili.

Si chiede l’adeguamento alle linee guida regionali

La questione riguarda principalmente l’adeguamento alle linee guida dell’assessorato regionale, oltre che l’avvio del compostaggio domestico per ottenere una riduzione sulla Tari.

Nel documento, i due consiglieri invitano l’amministrazione a predisporre gli appositi regolamenti per la pratica del compostaggio sulla base delle linee guida previste dalla delibera della giunta regionale del 2018 scorso. Sono già diversi, infatti, i comuni che hanno dato seguito alle indicazioni della regione, predisponendo compostiere di comunità o dando la possibilità di utilizzarle privatamente così da maturare delle riduzioni sulla tassa per i rifiuti.

Riduzione sulla tari per il compostaggio domestico

«Sino ad ora –dichiarano i due consiglieri– l’amministrazione non ha dato seguito agli indirizzi e alle linee guida dell’assessorato regionale. Questo, dimenticando tra l’altro che il nostro Regolamento sull’Imposta Unica Comunale prevede il compostaggio domestico, compreso quello di prossimità. Su questo aspetto –hanno concluso- è prevista anche una riduzione del 15% sulla TARI per le utenze che lo praticano».

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007