Mercato settimanale a rischio per 21 ambulanti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Mercato settimanale a rischio per 21 ambulanti

Serena Sframeli

Mercato settimanale a rischio per 21 ambulanti

martedì 03 Marzo 2015 - 08:27

Dopo i controlli delle settimane scorse effettuati dalla polizia municipale, gli uffici stanno procedendo alla revoca delle autorizzazioni per chi non ha ancora pagato.

Problemi in vista per gli ambulanti che settimanalmente allestiscono le bancarelle al mercato di Ponente: a rischio diverse autorizzazioni del Comune perché non in regola col pagamento della tassa relativa all’occupazione di suolo pubblico.

Nelle scorse settimane la polizia municipale ha effettuato dei controlli, sia per il pagamento della Tosap sia per la regolarità delle autorizzazioni alla vendita. Su 155 autorizzate, a 21 persone gli uffici comunali hanno notificato l’avvio del procedimento per la revoca dell’autorizzazione, per cui entro un paio di giorni gli interessati dovranno presentare memorie e deduzioni e pagare l’importo dovuto: caso contrario perderanno il posto assegnato.

“Le regole sono regole e vanno rispettate – ha detto il sindaco Carmelo Pino – e questo vale per tutti. Questa Amministrazione ha risolto le richieste dei mercatali che lamentavano mancati introiti per la posizione decentrata del mercato in via Valverde. Con sacrifici siamo riusciti a riportare il mercato nel centro cittadino e quindi a questo punto è doveroso che chi vuole svolgere attività a Milazzo paghi quanto gli spetta”.

I controlli effettuati dalla polizia municipale, secondo il report consegnato al primo cittadino dal vicecomandante Giuseppa Italiano, hanno accertato che oltre il 50 per cento degli ambulanti era in possesso della regolare documentazione, mentre gli altri non avevano pagato la quota relativa al suolo pubblico.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x