Ministeri confermato Presidente del Corelli fino al 2022 - Tempo Stretto

Ministeri confermato Presidente del Corelli fino al 2022

.

Ministeri confermato Presidente del Corelli fino al 2022

. |
giovedì 12 Settembre 2019 - 09:28
Ministeri confermato Presidente del Corelli fino al 2022

Messina- Tra i primi atti del ministro Fioramonti c'è la conferma del Presidente del Conservatorio

A due giorni dalla fiducia del Senato al nuovo Governo otteneva la fiducia, i ministri sono già al lavoro per dare impulso alle attività, ciascuno nei Dicasteri di propria competenza. Ad avere più facilità nel mettersi a lavoro, vi è stato chi – come Lorenzo Fioramonti – faceva già parte delle precedente compagine di Governo. L’esponente dei 5stelle infatti, da Vice Ministro del leghista Bussetti, è diventato Ministro, traslocando di fatto solo di qualche corridoio. Ed avendo già in capo la delega all’AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale), conosce già bene il settore, e le sue ormai storiche criticità, fatte di ritardi e problemi irrisolti.
Così, tra i primissimi atti del nuovo corso del MIUR, vi è la conferma, per un triennio ovvero sino al 2022, dell’attuale Presidente dell’Istituto Conservatorio Corelli di Messina Giuseppe Ministeri.

“Continuerò il lavoro”

Chi mi conosce sa la serenità con la quale attendevo gli sviluppi della vicenda- commenta Ministeri- Fare il Presidente, continuare a farlo, non era obbligatorio, non me lo aveva prescritto il medico, e il mondo certo non si sarebbe fermato se la scelta fosse ricaduta su un altro. Continuerò il lavoro, se Dio mi assisterà, con lo stesso entusiasmo e spirito di servizio, tenendo sempre ben presente l’art.54 della Costituzione, che ci intima “disciplina e onore” nell’esercizio dei pubblici incarichi.

Ministeri ringrazia il Consiglio Accademico che lo ha designato, il Direttore Maestro Averna ed il Ministro che incontrerà la prossima settimana al Miur “ha un ottimo staff, fatto di persone perbene e preparate come lui, sono certo potremo finalmente lavorare bene per un rilancio del nostro comparto”.

“Stesso entusiasmo”

Ministeri continua così l’ esperienza che ha portato anche ad altri impegni come la recente nomina nel Cda del Teatro Vittorio Emanuele e nel Cda dell’Ateneo: ” Sì, ma più che gli altri incarichi come le recenti nomine nel CDA di Università e Teatro, mi piace ricordare come il Conservatorio accompagni la mia vita familiare, privata. Sono entrato in CDA ancora fidanzatino, ora sono sposato e con due figli gemelli…! Insomma…il Corelli è quasi una mia Famiglia parallela!”

Progetti per il Corelli

Quanto ai progetti per il Conservatorio il Presidente punta a rafforzare il percorso intrapreso negli anni scorsi con un occhio sempre attento ai Bilanci, che sono in ordine grazie sopratutto all’impeccabile Direzione Amministrativa che l’Istituto ha nelle persone di Alessandro Pavone e Paolo Ferrara. Il Corelli mira adesso a migliorare gli standard di Sicurezza nel plesso, e da poco sono stati affidati i lavori prescritti dall’ASP. Tra gli obiettivi a breve termine anche la bonifica e la sistemazione dell’area esterna, in sinergia con la Città metropolitana e Messina Servizi Bene Comune e l’intitolazione delle Aule più importanti dei locali alle figure di Giuseppe Sinopoli,Gino Contilli, Nazareno Saitta e Antonella Cocchiara.

Novità in arrivo

Dopo 9 anni, col nuovo Anno Accademico, inoltre sarà ripristinata la figura del DUR, ovvero il Direttore dell’Ufficio di Ragioneria (e Direttore della Biblioteca). “Tutti, Sindacati in primis, lo hanno sempre chiesto, ecco accontentati- spiega Ministeri- E questo è sinceramente un obiettivo raggiunto dal mio CDA. Continueremo ad operare nel territorio, ci siamo conquistati un ruolo centrale nelle dinamiche culturali della Città, e dell’Area metropolitana. Ci cercano, ci chiedono collaborazione in tanti, forse troppi! Ma contestualmente dobbiamo continuare nella mission di internazionalizzazione dell’Istituto. Nei prossimi mesi saremo in Polonia, nuovamente in Russia da relatori, nei Paesi Bassi e in India.
A Taormina ospiteremo un grosso evento con i referenti Erasmus da tutta Italia, alla presenza del Ministro e dei massimi funzionari del MIUR”.

R.Br.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007