Crisi politica, Maimone e Pinizzotto spiegano il perché del loro distacco - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Crisi politica, Maimone e Pinizzotto spiegano il perché del loro distacco

Serena Sframeli

Crisi politica, Maimone e Pinizzotto spiegano il perché del loro distacco

mercoledì 05 Novembre 2014 - 16:28
Crisi politica, Maimone e Pinizzotto spiegano il perché del loro distacco

I due consiglieri rimproverano al Sindaco l’incapacità di risultare vero punto di riferimento. Il gruppo Pd aveva chiesto un azzeramento della Giunta ma Cannistrà non ha accettato.

Non sono certo ore di pace per il Sindaco Cannistrà che ieri sera, durante il consiglio comunale, ha perso matematicamente la maggioranza con il distacco dei consiglieri Maria Rosa Maimone e Antonio Pinizzotto, area Pd. Solo qualche mese fa si erano già distaccati i consiglieri Visalli, Nastasi e Casella che oggi formano il gruppo “La linea continua”, mentre il consigliere Merlino è in forte disappunto con l’operato del Sindaco ma pronto a intraprendere un nuovo percorso a seguito di un totale cambiamento.
Con una propria nota stampa, Maimone e Pinizzotto hanno voluto approfondire i motivi di questo distacco: “Siamo pervenuti a una scelta tanto amara quanto, ci auguriamo, edificante nella ricerca delle idee di rinnovamento che ci hanno visto aderire alla compagine “Insieme si può”, con convinzione ed entusiasmo con il gruppo P.D.”.
Con il locale gruppo Pd, Maimone e Pinizzotto avevano intrapreso una serie d’iniziative per il perseguimento di un rilancio della compagine che “si sta avvitando su se stessa, compiendo scelte insensate e non condivise con l’intero Consiglio Comunale, criticate dai sostenitori della stessa”.
La deriva amministrativa ha portato, secondo Maimone e Pinizzotto, “uno scollamento tra la maggioranza e l’esecutivo e l’incapacità del Sindaco di essere vero punto di riferimento”.
Il gruppo Pd aveva provato a salvare il tutto proponendo al Primo Cittadino un azzeramento della Giunta Municipale, atto dovuto a loro avviso per ridare rappresentanza e dignità alle frazioni di Pellegrino e Monforte Marina, ma la proposta ha ricevuto parere negativo.
“Abbiamo ritenuto- affermano i due consiglieri- opportuno consegnare al Consiglio Comunale il nostro distinguo dalla componente politica collegata all’attuale esecutivo che, dopo la fuoriuscita anche del consigliere Merlino, di fatto non esiste più. Riteniamo che il ruolo di noi tutti debba essere vissuto nel segno della “comune” azione politica, tesa al riscatto del nostro paese e al miglioramento della qualità sociale di vita, a garantire un’effettiva rappresentatività alle frazioni, più che alla visibilità e allo pseudo carrierismo dei singoli, come purtroppo sta accadendo”.
Maimone e Pinizzotto assicurano comunque che “manterranno un comportamento congruo, coerente e responsabile, teso, qualora sussistano le condizioni favorevoli, alla ricerca di momenti di vera unione che possano condurre a ipotesi di risoluzione dei non pochi problemi che attanagliano questo paese, mettendo così in opera finalmente quanto promesso agli elettori in campagna elettorale”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007