Naso, Nanì attacca l'Asp: "Dati dei positivi non rispecchiano la realtà" - Tempostretto

Naso, Nanì attacca l’Asp: “Dati dei positivi non rispecchiano la realtà”

Redazione

Naso, Nanì attacca l’Asp: “Dati dei positivi non rispecchiano la realtà”

domenica 16 Gennaio 2022 - 07:30

Il sindaco del Comune nebroideo attacca l'azienda sanitaria, rea di non aver conteggiato nel modo corretto i malati da Covid: "Differenza del 75 per cento"

NASO – Il sindaco di Naso, Gaetano Nanì, denuncia il mancato tracciamento di alcuni positivi nel proprio Comune. L’attacco all’Asp passa dalla ricerca porta a porta dei contatti attualmente alle prese con il Covid, portato avanti dalla Polizia Municipale. “I dati riferiti ai cittadini Covid-positivi di Naso – spiega Nanì – non rispecchiano la realtà. Dai numeri in mio possesso, non sono inseriti, rispetto ai dati visionati sulla piattaforma nella serata di venerdì 14 gennaio, 30 persone su un totale di 40. La differenza sfiora quindi, il 75 per cento”.

Per Nanì numeri da zona rossa

Il sindaco ha inviato una lettera direttamente al presidente della Regione Musumeci perché secondo lui i numeri reali sarebbero non da zona arancione, come attualmente risulta essere Naso, ma da zona rossa. Tra i destinatari del documento anche il Prefetto di Messina Cosima di Stani, il Commissario per l’emergenza Covid di Messina Alberto Firenze, Asp e Usca. “I dati hanno un’importanza fondamentale – spiega Nanì – poiché provvedimenti a tutela della popolazione, disposti dalle competenti Autorità nazionali, regionali o comunali, devono essere adottati sentite le competenti Autorità Sanitarie e nel rispetto dei principi di adeguatezza e proporzionalità, in relazione al rischio estremamente elevato di diffusione del Virus Sars-CoV-2. Pertanto, se questi non rispecchiano la realtà, i criteri di riferimento saranno viziati e di conseguenza, verranno adottati sistemi che non rispecchiano l’attuale emergenza”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007