"A Sud di Shakespeare", Naxoslegge sulle tracce del bardo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“A Sud di Shakespeare”, Naxoslegge sulle tracce del bardo

“A Sud di Shakespeare”, Naxoslegge sulle tracce del bardo

mercoledì 27 Agosto 2014 - 08:39

Si rinnova la collaborazione con Latitudini, l'importante circuito della drammaturgia contemporanea in Sicilia, per un appuntamento da non perdere il 18 settembre

Come di consueto, Naxoslegge, nel suo ricco e plurale programma, dedica uno spazio significativo al teatro contemporaneo e quest anno lo fa guardando all’anniversario di William Shakespeare. Si rinnova la collaborazione con Latitudini, l’importante circuito della drammaturgia contemporanea in Sicilia, per un appuntamento da non perdere il 18 settembre. Evocativo il titolo dell incontro, “A Sud di Shakespeare”, che focalizza l’attenzione su alcune importanti esperienze di riscrittura del teatro shakesperiano, realizzate da drammaturghi, registi e attori meridionali.

I relatori dell incontro sono Angelo Campolo, Giuseppe Carbone,Tino Caspanello, Claudio Collovà, Giuseppe Massa, Giuseppe Provinzano: alcuni, cioè, tra i più importanti esponenti della scena contemporanea, insieme a Gigi Spedale che interverrà sulla recente esperienza con Roberta Torre, per la riscrittura del Riccardo III, e a Dario Tomasello, cui è, invece, affidato il compito di raccontare la traduzione in napoletano della Tempesta che Edoardo De Filippo, di cui ricorre l’anniversario, scrisse nel 1984, poco prima di morire. Il coordinamento dell’incontro, è affidato alla anglista Maria Vita Cambria e alla critica e studiosa di teatro Vincenza di Vita.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x