Nemo Sud, Amata: "Perchè i 5stelle di Messina tacciono?" Siracusano: "Attacco criminoso" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nemo Sud, Amata: “Perchè i 5stelle di Messina tacciono?” Siracusano: “Attacco criminoso”

Redazione

Nemo Sud, Amata: “Perchè i 5stelle di Messina tacciono?” Siracusano: “Attacco criminoso”

lunedì 08 Aprile 2019 - 06:35
Nemo Sud, Amata: “Perchè i 5stelle di Messina tacciono?” Siracusano: “Attacco criminoso”

Le due deputate si soffermano sui silenzi dei 5stelle di Messina e sul violento attacco alla sanità

Mentre 18 senatori non messinesi del M5S sparano a zero contro il Centro Clinico Nemo Sud chiedendo immediati interventi del ministro alla sanità Giulia Grillo, i politici messinesi, compresa la deputazione pentastellata, stanno in silenzio.

Le uniche due deputate che sono intervenute sulla querelle sono state Elvira Amata (Fd’I e componente della Commissione Ars sanità) e Matile Siracusano (parlamentare di Forza Italia)

La deputata regionale di Fratelli d’Italia Elvira Amata in una nota evidenzia come i contenuti dell’interrogazione dei senatori contro il Nemo Sud devono essere approfonditi ma qualora dovesse emergere che ci sono illazioni o imprecisioni, sarebbe un fatto grave.

“Umanamente sono vicina al NEMO Sud e ai suoi operatori perché ho avuto modo, come tanti, di toccarne con mano l’abnegazione, la serietà e l’eccellenza del servizio offerto- scrive la Amata- D’altra parte una considerazione politica mi preme farla. Come mai senatori non messinesi segnalano una cosa simile? Da dove parte questa azione? E come mai non c’è traccia di parlamentari messinesi in questa vicenda, ad ora? Non una rivendicazione, non un chiarimento, non una nota stampa o un post.

Eppure il capogruppo alla Camera del partito di Governo (e che ha in quota proprio il Ministro della Salute) è messinese. E, per quel che mi risulta, è un messinese che il NEMO lo conosce bene. Sono io, dunque, ad interrogare me stessa rispetto alla stranezza che noto in certe dinamiche e che sembrano avere ben poco interesse per chi c’è al centro della questione: i pazienti”

In attesa di sviluppi, che sicuramente arriveranno nelle prossime ore, Elvira Amata, in qualità di componente della Commissione sanità Ars chiederà l’audizione dei vertici del Nemo Sud.

Sulla vicenda interviene anche la parlamentare azzurra Matilde Siracusano: “Partendo dal presupposto che il centro clinico NemoSud è un fiore all’occhiello non solo di Messina, poiché offre supporto sanitario a un vastissimo territorio, ritengo criminoso l’attacco di un gruppo di senatori del M5S, tramite un’interrogazione parlamentare su posti letto che nel 2009 sarebbero stati sottratti dalla struttura al Policlinico Universitario a beneficio del Centro, il quale ha aperto le sue porte ai pazienti 4 anni dopo. Centro gestito da una onlus senza scopo di lucro, trattata dal M5S come se fosse una “clinica privata”.Gli stessi militanti del M5S hanno manifestato apprezzamenti in questi anni, verso questa eccellenza che è tra l’altro centro regionale SLA ed unico prescrittore in Sicilia del farmaco per i bambini Sma. Da messinese e rappresentante delle Istituzioni tengo a precisare che l’attacco inqualificabile non può passare inosservato. Esprimo solidarietà verso un centro sanitario d’eccellenza, contro cui la macchina del fango a cinque stelle si è scagliata con la solita caccia alle streghe, mossa da senatori che oltretutto, non pare abbiano contezza della sanità messinese.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007