Nizza. Tiro al piattello, dalla Regione 350mila euro per il completamento - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nizza. Tiro al piattello, dalla Regione 350mila euro per il completamento

Gianluca Santisi

Nizza. Tiro al piattello, dalla Regione 350mila euro per il completamento

sabato 19 Ottobre 2019 - 20:00

La Giunta ha già approvato il progetto definitivo

NIZZA – Dopo quasi otto anni di attesa sembra essere finalmente arrivato il momento del completamento del quadricampo olimpico di tiro al piattello. La Giunta del sindaco Piero Briguglio ha infatti approvato il progetto definitivo delle opere di completamento della struttura sportiva sita in contrada Agone, a monte del centro abitato.

Si tratta dell’ultimo passaggio burocratico prima dell’erogazione del finanziamento da parte della Regione. Lo scorso maggio, infatti, il dipartimento regionale del Turismo, Sport e dello Spettacolo aveva comunicato all’ente locale il riconoscimento di un contributo di 350mila euro nell’ambito del Programma di Azione e Coesione (programma operativo complementare) 2014/2020 – interventi a sostegno degli investimenti nei Comuni.

Con la stessa nota, il Comune è stato invitato ad aggiornare il progetto definitivo – risalente al 2012 – ai sensi del d.lgs. 50/16 e al vigente prezziario regionale delle Opere Pubbliche 2019, nonché alla riapprovazione dei pareri tecnici ed amministrativi.

Il geometra Rosario Porto, responsabile unico del procedimento, si è quindi rivolto nuovamente al progettista, l’arch. Benedetto Falcone, per l’aggiornamento del progetto definitivo e gli altri adempimenti richiesti. I nuovi elaborati prevedono una spesa di 350mila euro, di cui 263mila 615 euro per lavori a base d’asta.

Dopo aver ottenuto i nulla osta da parte del Coni e dell’Ispettorato ripartimentale delle Foreste di Messina, la Giunta ha potuto procedere all’approvazione del progetto definitivo per il completamento dell’impianto di tiro al piattello. Una struttura unica nel suo genere per la riviera jonica e dove si svolgono speso gare di carattere nazionale.
Gli incartamenti saranno adesso trasmessi alla Regione nella speranza che arrivi presto il decreto di finanziamento per poter appaltare i lavori.

Il quadricampo di tiro al piattello è gestito dall’associazione sportiva “Italo e Giovanni Interdonato”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x