Gran Camposanto, i cancelli di via San Cosimo aprono con notevole ritardo - Tempo Stretto

Gran Camposanto, i cancelli di via San Cosimo aprono con notevole ritardo

Gran Camposanto, i cancelli di via San Cosimo aprono con notevole ritardo

venerdì 06 Aprile 2018 - 08:37
Gran Camposanto, i cancelli di via San Cosimo aprono con notevole ritardo

A segnalare il disservizio è il consigliere comunale Libero Gioveni che invita l'assessore ad intervenire

Da diversi giorni gli ingressi del Gran Camposanto da via San Cosimo aprono con circa 1 ora di ritardo e con gravi disagi per i visitatori. A segnalare il disservizio è il consigliere comunale Libero Gioveni che sta raccogliendo le lamentele di molti cittadini che di prima mattina, recandosi al cimitero hanno trovato i cancelli chiusi.

“Il motivo – spiega Gioveni – pare sia riconducibile alla nuova disposizione di automatismi elettrici degli ingressi che però devono entrare ancora in funzione! Ne consegue che un solo custode non riesce ad aprire in tempo utile e contemporaneamente i cancelli. Ma vi è di più! Spesso capita che anche quando i cancelli vengono aperti, gli addetti ne riducono l’apertura con una catena per impedire gli ingressi dei motocicli! Così facendo si impedisce di fatto l’ingresso alle persone diversamente abili sulla sedia a rotelle”

Secondo il consigliere comunale si profilano gli estremi per interruzione di un servizio di pubblica necessità ed invita l’assessore ai cimiteri Daniele Ialacqua ad attivarsi per mettere fine a un disservizio che sta indignando non poco tantissimi visitatori del Gran Camposanto

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007