Kymco G-Dink 300i Abs: nuovo look e tanta praticità - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Kymco G-Dink 300i Abs: nuovo look e tanta praticità

Kymco G-Dink 300i Abs: nuovo look e tanta praticità

domenica 03 Giugno 2018 - 04:48
Kymco G-Dink 300i Abs: nuovo look e tanta praticità

La pedana piatta è da record: circa 50 cm di base d’appoggio priva di ostacoli.

G-Dink 300i Abs cambia volto. E l’ha cambiato nel vero senso della parola, perché i designer Kymco hanno deciso di dare a questo modello un nuovo look partendo proprio dal frontale. La linea resta snella, le caratteristiche tecniche le medesime, ma è nell’avantreno che la differenza balza all’occhio, grazie a nuovi fari anteriori doppi con luci di posizione a tubi. Rivisto anche il retrotreno, dotato ora di una strumentazione completamente rinnovata e di un nuovo sistema frenante Abs.

Il punto di forza del nuovo G-Dink 300i rimane la capacità di carico. Oltre all’ampio vano sottosella, è soprattutto la grande pedana piatta il plus che rende questo scooter ideale per l’utilizzo quotidiano e lo differenzia dagli altri del segmento. La pedana piatta infatti è da record: circa 50 cm di base d’appoggio completamente priva di ostacoli. Sollevando la sella, si accede al generoso alloggiamento sottostante: un “bagagliaio” dotato di tappetino antiurto e luce di cortesia, in grado di ospitare due caschi jet. Nel controscudo c’è invece un vano ideale per tenere a portata di mano gli oggetti più importanti e dove trova posto una presa elettrica da 12V. Il bocchettone del serbatoio è sempre nel retroscudo e permette di fare rifornimento senza scendere dallo scooter e senza rimuovere nulla dalla pedana.

Il comfort è assicurato anche dalla posizione di guida, studiata per consentire di allungare le gambe sulle pedane laterali, la cui copertura antiscivolo si estende fino a coprire anche la parte bassa del controscudo laterale. Nuova la strumentazione analogico/digitale, dall’aspetto automobilistico, mentre le leve dei freni sono regolabili nella distanza su quattro posizioni, una soluzione degna di moto di grande cilindrata.

Oltre al robusto telaio, va segnalata la ruota posteriore con cerchio da 12 pollici e pneumatico di ampia sezione 140/70. Il cerchio anteriore è da 13” e monta un pneumatico di sezione 120/70. La forcella con steli dal diametro di 35 mm ha una scorrevolezza ottimizzata, mentre gli ammortizzatori posteriori a doppio effetto sono regolabili su 5 posizioni.

Il motore del nuovo Kymco G-Dink 300i Abs è da 271 cc e offre 22,3 cv a 7.750 giri, con una coppia particolarmente generosa di 22,6 Nm a 6.250 giri. Il peso dello scooter è contenuto a soli 183 kg, la capacità del serbatoio di 9,5 litri. Già disponibile in concessionaria, il prezzo di listino è di 4.490 euro (4.090 in caso di contributo Kymco “Rinnova Rottamando”). Tra gli accessori originali il bauletto posteriore in tinta da 47 litri (189 euro), supporto bauletto (65 euro) e parabrezza maggiorato (159 euro).

WWW.AUTOMOTONEWS.COM

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x