Nuoto. Buoni riscontri per il CUS dai regionali A e dai Propaganda - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nuoto. Buoni riscontri per il CUS dai regionali A e dai Propaganda

Leonardo Berti

Nuoto. Buoni riscontri per il CUS dai regionali A e dai Propaganda

martedì 18 Febbraio 2020 - 13:00
Nuoto. Buoni riscontri per il CUS dai regionali A e dai Propaganda

Quello appena concluso è stato un weekend ricco di risultati interessanti per il CUS Unime, impegnato sia con gli esordienti A a Paternò per i Campionati regionali invernali in vasca corta sia i piccoli della categoria Propaganda impegnati a Messina in una bella domenica di gare.

Diverse medaglie e tante buone prestazioni offrono allo Staff cussino spunti interessanti per poter programmare con nuovi e più ambiziosi obiettivi l’attività a bordo vasca.

A Paternò sono ben 103 i punti finali conquistati che regalano ai gialloblu la tredicesima posizione in classifica generale su 35 squadre partecipanti al campionato. Un risultato importante determinato da tante belle prestazioni dei cussini, quasi sempre a punti, tra le quali spicca la medaglia d’argento di Giacomo Giaconia nei 1500 stile con il tempo di 18.16,71, piazzatosi poi anche settimo nei 200 stile (21.17,30) e quinto nei 400 stile (4.42,44). Risultati importanti anche per Elisa Mazzeo, ottava sia nei 100 farfalla (1.17,15) che nei 200 misti (2.50,62). Vanno a punti infine, anche le staffette maschili e femminili nei 4X100 misti (rispettivamente dodicesima e decima posizione) e nei 4X100 stile (undicesimi i ragazzi e dodicesimi le ragazze).

“Questa spedizione di Paternò ci ha regalato tante consapevolezze e tanti stimoli per continuare a lavorare su questa strada – Questa l’analisi del Coordinatore Tecnico cussino Francesco Spada – In quasi tutte le gare siamo andati a punti e, se pensiamo che purtroppo abbiamo dovuto lasciare ai box qualche atleta per motivi di salute, avremmo potuto alla fine trovare aggiungere ancora più punti al bottino generale. Siamo, comunque, molto soddisfatti. Simone Zappia, Sandro Torre e Daniele Marino stanno facendo crescere questi ragazzi nel migliore dei modi e, considerato che per almeno l’80% sono tutti al primo anno nella categoria, sono sicuro che nella prossima stagione, quando si unirà anche il gruppo di esordienti B che ha appena raggiunto il podio ai regionali, sapremo dire la nostra in maniera importante anche in questa categoria. Molto bene anche i piccoli Propaganda: tanti bei risultati che premiano il nostro lavoro. Questa è la strada giusta”.

Chiude in quarta posizione il CUS Unime nelle gare di categoria Propaganda. Un risultato molto importante perchè raggiunto da soli 15 atleti scesi in acqua (qualcuno è dovuto rimanere a casa influenzato), un numero esiguo se paragonato a numeri ben più elevati delle società che si sono piazzate subito prima del CUS. Alla fine sono ben 17 medaglie conquistate dai piccoli nuotatori gialloblu seguiti a bordo vasca dal tecnico Ulla Maganaro. 3 sono le medaglie d’oro portate a casa dalla truppa cussina e portano la firma di Lucrezia Leone nei 25 rana (anno 2009, crono di 24.6), Silvia Raffa nei 50 rana (2011, tempo di 54.1) e Miriana Salvatore nei 50 rana (2006, 43.4). Sono 4 invece le medaglie d’argento conquistate da Alessio Schillaci nei 50 dorso (2011, tempo di 55.3), Clarissa La Fauci sia nei 50 stile (anno 2012, 50.8) che nei 50 rana (1.02.7) e Michele Saccà nei 50 rana (2006, 43.3). A queste si aggiunge anche il bellissimo secondo posto della staffetta categoria Giovanissimi. 9, infine, sono le medaglie di bronzo portate a casa dal CUS e conquistate da Silvia Raffa nei 25 stile (2011, 19.4), Chiara Andaloro nei 50 dorso (2010, 52.3), Giuseppe de Pasquale nei 50 dr (2012, 56.8) e Federico Di Stefano anche lui nei 50 dorso (anno 2010, 57.1), nei 50 rana da Erika Zodda (anno 2012, 1.04.9) e Chiara Andaloro (2010, 55.2), Daniele De Francesco sia nei 50 dorso (2005, 38.3) sia nei 50 stile (tempo di 31.4) ed infine da Miriana Salvatore nei 50 stile (2006, tempo di 36.1).

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007