Omicidio Alfano, Gullotti a processo per corruzione del giudice - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Omicidio Alfano, Gullotti a processo per corruzione del giudice

Alessandra Serio

Omicidio Alfano, Gullotti a processo per corruzione del giudice

giovedì 18 Febbraio 2021 - 18:18
Omicidio Alfano, Gullotti a processo per corruzione del giudice

Il boss Gullotti sotto processo per corruzione del magistrato Canali: voleva la revisione del processo per l'omicidio del giornalista Alfano

Sarà processato a partire dal prossimo 10 giugno, dal Tribunale di Reggio Calabria, il capo mafia di Barcellona Pozzo di Gotto Giuseppe Gullotti, accusato di corruzione in atti giudiziari. Avrebbe promesso 300 mila euro all’allora PM del Longano Olindo Canali, consegnandone 50 mila.

Giuseppe Gullotti
Giuseppe Gullotti

Per il fatto il giudice è già sotto processo, sempre a Reggio Calabria. Gullotti, assistito dagli avvocati Tommaso Autru e Franco Bertolone, è stato rinviato a giudizio dal GUP reggino su richiesta del PM Gaetano Paci. Sonia Alfano, figlia del giornalista Beppe ucciso 28 anni fa, è parte civile con l’avvocato Fabio Repici.

Alla base delle accuse contro il boss e il giudice ci sono le dichiarazioni del pentito Carmelo D’Amico, che ha parlato della maxi mazzetta a Canali da parte di Gullotti che mirava all’assoluzione nel processo sull’omicidio Benvenga-Iannello e alla revisione del processo per l’assassinio di Beppe Alfano. Processo di revisione che è oggi in corso, davanti alla Corte d’Appello di Reggio Calabria.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x