Scala Reale: armi droga tra Messina e Reggio, scarcerato il pattese Niosi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Scala Reale: armi droga tra Messina e Reggio, scarcerato il pattese Niosi

Al.Ser.

Scala Reale: armi droga tra Messina e Reggio, scarcerato il pattese Niosi

Al.Ser. |
giovedì 14 Settembre 2017 - 15:47
Scala Reale: armi droga tra Messina e Reggio, scarcerato il pattese Niosi

Il pattese non è più ai domiciliari ma ha soltanto l'obbligo di firma. E' accusato di due episodi di spaccio di droga.

Torna il libertà Antonino Niosi, arrestato la scorsa estate nell'operazione anti droga "Scala Reale". Il Giudice per le indagini preliminari di Patti Giuseppina Leanza, accogliendo l'istanza dei difensori, gli avvocati Nino Favazzo e Antonio Amata, ha disposto che l'uomo non restasse più ai domiciliari.

Adesso Niosi, di Patti, coinvolto nel blitz per due episodi di spaccio, ha soltanto l'obbligo di firma.

La decisione del giudice arriva perché, come sostenuto dai legali, le esigenze cautelari si sono attenuate.

La retata dei Carabinieri è scattata all'alba del 13 luglio scorso con 12 arresti tra la provincia messinese, in particolare la zona tra Patti e Furnari, e la Calabria, dove l'organizzazione di pusher siciliani si riforniva di cocaina e marijuana, spacciata anche ai giovanissimi nelle scuole. Coinvolto anche un carabiniere in servizio in provincia di Messina.

L'organizzazione disponeva anche armi e munizioni.

Leggi qui: i dettagli dell'operazione antidroga

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x