Messina vuole diventare home port, punto di partenza per le crociere - Tempo Stretto

Messina vuole diventare home port, punto di partenza per le crociere

Redazione

Messina vuole diventare home port, punto di partenza per le crociere

giovedì 12 Settembre 2019 - 10:16
Messina vuole diventare home port, punto di partenza per le crociere

Se n'è parlato ieri, in 6ª commissione consiliare

MESSINA – Non solo una fermata ma un porto dal quale le crociere possano partire e arrivare. Oggi avviene di rado, l’obiettivo è quello di far diventare Messina un home port, cioè un “capolinea” per le compagnie croceristiche, dal quale i turisti in partenza e arrivo potranno imbarcare e sbarcare, non fare solo una sosta intermedia.

Se n’è parlato ieri, in 6ª commissione consiliare, al Comune di Messina, alla presenza del commissario dell’Autorità portuale, Antonino De Simone, e del segretario generale Ettore Gentile, che hanno illustrato il nuovo piano regolatore portuale, con focus, in particolare, sulla Zona Falcata e il recupero della Real Cittadella.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007