Ospedali Dipinti,obiettivo raggiunto. L’isola del sorriso si farà - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ospedali Dipinti,obiettivo raggiunto. L’isola del sorriso si farà

Francesca Cali

Ospedali Dipinti,obiettivo raggiunto. L’isola del sorriso si farà

mercoledì 23 Ottobre 2019 - 13:58
Ospedali Dipinti,obiettivo raggiunto. L’isola del sorriso si farà

Grazie al co-finaziamento da parte di MSD CrowdCaring, l’artista Silvio Irilli potrà realizzare l’opera murale nel reparto di Neuropsichiatria Infantile.

MESSINA -L’isola del sorriso diventerà realtà. Grazie, infatti, alle quasi 130 donazioni, la campagna “Ospedali Dipinti per Messina”, nata con l’obiettivo di realizzare un’opera muraria nel reparto di Neuropsichiatria Infantile del Policlinico Gaetano Martino, ha ottenuto il co-finanziamento da parte di MSD CrowdCaring.

Le diverse donazioni arrivate da tutta Italia e l’attenzione riscossa dall’iniziativa sui media nazionali, hanno permesso di raggiungere l’obiettivo in sole due settimane. Il successo di questa iniziativa permetterà all’artista Silvio Irilli di realizzare “L’isola del sorriso”, un’opera d’arte murale per il reparto di Neuropsichiatria Infantile con l’obiettivo di regalare un’accoglienza speciale ai piccoli pazienti del reparto.

“Ospedali Dipinti” conta già all’attivo bene 16 interventi in ospedali italiani, tra cui il Reparto di Radioterapia dell’Ospedale Policlinico Gemelli di Roma, la Radioterapia Pediatrica dell’Ospedale Ruggi D’Aragona di Salerno, l’Ospedale Regina Margherita di Torino e il Pronto Soccorso di Novara. Il progetto nasce nel 2012 da un’idea di Silvio Irilli con l’obiettivo di vivacizzare gli ambienti interni degli ospedali per rendere meno pesante la degenza all’interno di essi.

«Nell’opera che andrò a realizzare non ci sarà soltanto la mia firma ma soprattutto quella di tutti coloro che decideranno di sostenere l’iniziativa con una donazione. – spiega Silvio Irilli – L’occasione è quella di contribuire a dipingere un sogno dedicato ai piccoli pazienti che si trovano a dover affrontare un momento delicato della propria vita e a trascorrere dei periodi di cura presso la struttura».

La realizzazione “dell’Isola del sorriso”, iniziativa scelta per l’inserimento nel programma MSD CrowdCaring che promuove le idee che possono migliorare e prolungare la vita delle Persone, rappresenta solo il primo step di un progetto più grande che mira alla trasformazione dei 5piani della Pediatria del Policlinico con ambienti accoglienti e a misura di bambino. Ad oggi la struttura ospedaliera messinese è il punto di riferimento per tutta la Sicilia e il Sud d’Italia. In particolar modo il Reparto di Neuropsichiatria Infantile è per posti letto e degenze il più importante del Meridione e tra i primi a livello nazionale. Tuttavia il reparto vive in condizioni critiche ormai da anni a causa della presenza di struttura poco adeguate e logore.

A Messina Ospedali Dipinti ha avviato una collaborazione con l’associazione ABC Amici dei Bimbi in Corsia, associazione ONLUS che da anni fornisce sostegno ai piccoli pazienti e alle famiglie per alleviare la loro permanenza nei reparti del Padiglione NI (chirurgia pediatrica, nefrologia pediatrica, pediatria, genetica ed immunologia, neuropsichiatria).

«L’obiettivo che vogliamo raggiungere con questa iniziativa è trasformare l’attuale sala d’attesa del reparto di Neuropsichiatria Infantile in un luogo più umano e giocoso. – spiega Nino Abbate, presidente di ABC Amici dei Bimbi in Corsia – Si tratta di uno spazio nel quale i piccoli pazienti del day hospital si trovano ad affrontare attese molto lunghe, e riteniamo che farlo in un ambiente fiabesco e colorato possa aiutarli a dimenticare per un attimo la malattia».

Sarà possibile contribuire all’iniziativa ancora fino al 2 Novembre. Restano, infatti, ancora 10 giorni per sostenere il progetto sulla piattaforma eppela e rendere l’intero reparto di Pediatria a misura di bambino.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007