Pallavolo, B1. Akademia Messina vince il derby, Amando Volley battuta 3-0 - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Pallavolo, B1. Akademia Messina vince il derby, Amando Volley battuta 3-0

Simone Milioti

Pallavolo, B1. Akademia Messina vince il derby, Amando Volley battuta 3-0

sabato 20 Novembre 2021 - 20:37

Sesta vittoria in altrettante partite per la formazione del presidente Costantino. Amando Volley cede col punteggio di 25-18 25-23 25-15

MESSINA – Il big match della sesta giornata del girone F del campionato di pallavolo in Serie B1 femminile riguardava la nostra città molto da vicino. In campo l’Akademia Messina che ospitava al PalaTracuzzi l’Amando Volley di Santa Teresa di Riva.

Un derby in campo, una festa sugli spalti con le tifoserie a sostenere la propria squadra. Stupendi poi gli Eagles, tifoseria organizzata santateresina, che hanno accompagnato in massa le proprie atlete e le hanno sostenute per tutta la durata della gara.

I tifosi santateresini, Eagles, applaudono la squadra al termine del match

Se sugli spalti la sfida è stata più combattuta e forse è stata vinta dalle ospiti in campo a guardare il punteggio non c’è stata storia. Tre set a zero per Akademia Messina che porta a casa l’intera posta e mantiene saldamente con sei vittorie in sei giornate la testa del girone. Sconfitta che ha visto comunque l’Amando fare partita pari per due set prima di cedere al terzo contro una squadra più forte.

Dichiarazioni post partita

“Era una partita difficile – ha dichiarato coach Gagliardi di Akademia Sant’Anna – a dispetto del risultato finale che comunque è stato sempre in equilibrio nei primi due set. Va fatto un plauso alla squadra avversaria e un ringraziamento ai tifosi avversari, gli Eagles, per aver partecipato a questa festa di sport. La mia squadra oggi ha reagito a quei momenti di difficoltà in cui in altre partite invece siamo andati in tilt, questo è un importante step di crescita. Abbiamo vinto una battaglia e non certo la guerra”.

“Abbiamo giocato bene in difesa – ha detto coach Jimenez di Amando Volley abbiamo difeso benissimo. Spesso ci è mancato chiudere i punti in attacco. Loro sono comunque le favorite e noi siamo stati in partita per due set. Penso sia stata una bella partita. Nel terzo set non penso siano mancate le energie in questa partita. Noi siamo una squadra molto giovane, ma non posso lamentarmi oggi. Ho visto la gente che ha cercato di dare il massimo e sono contento di questo”.

La cronaca

Iniziano meglio le ospiti che provano a scappare via nel primo set con un iniziale +2, le ragazze di Akademia nei primi minuti di partita hanno difficoltà a parlarsi in campo con i tifosi ospiti che sostengono molto energicamente la propria squadra. Col passare dei punti però le locali entrano in partita e cominciano a mettere loro pressione alle ospiti. L’allungo decisivo a metà set, +5, con coach Jimenez che prova a chiamare time out per spezzare il ritmo, ma l’Akademia è lanciata e chiude il parziale per 25-18.

Nel secondo l’Akademia fa corsa di testa, +3, e tocca all’Amando Volley inseguire. Una partita che resta in bilico, 16-16, fino a quello che sembra l’allungo decisivo per le locali che si involano sul 21-18. A questo punto però si spegne la luce e Amando ritorna sotto prepotentemente e vince quattro punti consecutivi. Correi ai ripari coach Gagliardi che riesce a smorzare la tensione tra le sue atlete e il set si conclude in favore delle messinesi per 25-23.

Una fase di gioco al terzo set della sfida

Nel terzo scorre via tutto liscio per Akademia che allunga da subito sul 10-5 e mantiene a distanza le avversarie. Il punto che sancisce lo strapotere nel terzo parziale di Akademia è una scambio molto lungo con entrambe le difese che giocano ottimamente, ma alla fine a sfondare è l’Akademia che si guadagna qualche secondo dopo 10 match point consecutivi chiudendo al secondo e archiviando terzo set e pratica per 25-15.

Tabellino

Sanitaria Sicom Akademia Sant’Anna Messina – Farmacia Schultze Santa Teresa di Riva: 3-0 (25-18, 25-23, 25-15)

Akademia Sant’Anna: Varaldo 7, Fabbo, Composto 16, Martilotti 13, Anselmo, Muzi (C) 2, Quarto, Iannone, Liguori 7, Garofalo, Pisano (L), Cardoni 6. All. Gagliardi, Ass. Mori

Santa Teresa di Riva: Cecchini 4, Bilardi 8, Quiligotti (L), Mercieca, Amaturo, Agostinetto 2, Silotto 6, Ferrarini 1, Marino 11, Bertiglia 9. All. Jimenez, Ass. Prestipino.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x