Pallavolo, B1. Derby tra Akademia e Amando, parla l'ex Iannone. VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Pallavolo, B1. Derby tra Akademia e Amando, parla l’ex Iannone. VIDEO

Simone Milioti

Pallavolo, B1. Derby tra Akademia e Amando, parla l’ex Iannone. VIDEO

sabato 20 Novembre 2021 - 06:02

Sabato pomeriggio al PalaTracuzzi in scena il derby di pallavolo tra Akademia Messina e Amando Santa Teresa. L'ex Iannone: "Amando bella squadra, sarà tosta"

MESSINA – Tutto pronto per il derby tra Akademia Sant’Anna Messina che oggi, sabato 20 novembre, ospiterà le rivali dell’Amando Volley Santa Teresa di Riva. Quattro punti di vantaggio in classifica per Akademia capolista sulle ospiti dell’Amando Volley. Per assistere alla sfida prenotarsi tramite questo form.

La sfida, valida come 6° turno del campionato di Serie B1 nel girone F, è programmata a partire dalle ore 17. Le messinesi dell’Akademia sono prime in classifica con cinque vittorie su cinque. Meno lineare il cammino delle santateresine che inseguono con 3 vittorie e 2 sconfitte fin qui. Una sfida che si preannuncia affascinante tra due squadre comunque in buona salute.

Le due squadre si sono affrontate in preseason proprio al PalaTracuzzi e in quell’occasione a prevalere era sembrata la squadra messinese. Ma il campionato non era ancora iniziato e le squadre erano in rodaggio. Il risultato di sabato è aperto ad ogni pronostico come giustamente si addice ad un derby che si rispetti.

Intervista all’ex Iannone

Sarà una sfida tra le due realtà messinesi più forti della pallavolo femminile e nei due roster ci sono quattro ex, Alessandra Marino e Silvia Bilardi che giocano con Amando dopo l’esperienza in Akademia. Marianna Iannone invece ha fatto il percorso inverso provenendo da Santa Teresa adesso milita da due anni tra le fila di Akademia, così come in precedenza ha fatto Ambra Composto.

Marianna Iannone intervistata prima del derby

Come ci si avvicina ad una sfida del genere?

È una sfida come tutte le altre, bisogna lavorare e portare il frutto del lavoro svolto in settimana a casa. Sarà tosta, loro sono una squadra con elementi che si conoscono da diverso tempo. Ci scontreremo con una bella squadra dove anche il mister è lì da tanto tempo.

Come vivi il rapporto con Varaldo?

Certamente per me è uno stimolo a livello di gioco e personale. L’obiettivo di chi è in panchina è prendersi il posto in campo, io dò il massimo negli allenamenti e dò il mio contributo quando vengo chiamata per scendere i campo.

Rispetto all’amichevole vi aspettate un’Amando diversa?

Credo sarà una sfida diversa dall’amichevole. Non era ancora iniziato il campionato allora ed entrambe le squadre erano in rodaggio. Ci sta anche che una squadra trovi la quadra e migliori col passare delle giornate. Non sarà la stessa partita, sono due sfide diverse quella e questa di campionato.

Gruppo nuovo, tu confermata. Sensazioni dopo i primi mesi?

Continuiamo a convalidare il lavoro che stiamo facendo. Trovo conferme in ciò che pensavo a inizio stagione. Noto che la squadra continua a crescere insieme e nei momenti di difficoltà, che abbiamo affrontato fin qui, ne siamo uscite sempre a testa alta.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x