Pallavolo, bis Akademia e Volley Letojanni. Sconfitta Amando Santa Teresa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Pallavolo, bis Akademia e Volley Letojanni. Sconfitta Amando Santa Teresa

Redazione

Pallavolo, bis Akademia e Volley Letojanni. Sconfitta Amando Santa Teresa

lunedì 25 Ottobre 2021 - 07:04

Vittorie nette per Volley Letojanni e Akademia in casa, cade a Palmi l'Amando Volley. Saracena e Nigithor corsare in trasferta in B2 contro le palermitane

Buon bottino delle squadre messinesi in serie B di pallavolo. 4 vittorie tra B maschile, B1 femminile e B2 femminile e una sconfitta è il bilancio delle rappresentative peloritane in questo weekend.

Akademia Sant’Anna – Hub Ambiente Catania 3-0

Una splendida giornata di sport quella andata in scena sabato pomeriggio al Palatracuzzi, per la partita che ha segnato l’esordio casalingo stagionale della Sicom Akademia Sant’Anna e che ha finalmente visto tantissimi appassionati tornare a gremire le tribune del Palazzetto cittadino. Alla fine il 3-0 finale con il quale Akademia conquista il secondo match in campionato regala tanto spettacolo, in tribuna e in campo. Merito anche della formazione etnea che ha interpretato al meglio la gara senza alcun timore nei confronti delle ragazze allenate da Gagliardi. 

«Abbiamo pagato un pò di tensione nella prima parte della gara – questo il commento a caldo di mister Gagliardi – le ragazze sono scese in campo un po troppo contratte ma superato il primo set poi siamo riusciti a giocare la nostra pallavolo. Dobbiamo imparare a gestire meglio le situazioni di gioco ma prendo per buona la reazione della squadra e ci portiamo a casa questi altri 3 punti che sono molto importanti. Da martedì ci mettiamo al lavoro per la trasferta di San Salvatore Telesino: gara difficile ma che vogliamo fare nostra».

Volley Letojanni – Vibo Valentia 3-0

Netta affermazione dell’Asd Volley Letojanni sulla Tonno Callipo Vibo Valentia liquidata con un severo 3 a 0 tra le mura amiche. La formazione letojannese, agli ordini di Gianpietro Rigano e Claudio Mantarro, ha condotto una partita con pochi errori e mostrando un affiatamento tra compagni che dimostra che giorno dopo giorno il gruppo, in gran parte rinnovato, sta diventando squadra.

Partenza facile per i letojannesi che scappano nel punteggio già dal primo set, i calabresi faticano all’inseguimento e senza mai riuscire a tornare vicini nel punteggio perdono il primo set 25 a 15. Distacco minimo all’inizio del secondo parziale, ma col passare dei minuti allunga ancora la formazione jonica, prova a chiamare timeout l’allenatore ospite sul 22-12, ma serve a poco. Nel terzo parziale la partenza dei locali è sprint, come nel primo, subito si portano avanti e il time out dei calabresi arriva sul 9-2. I padroni di casa gestiscono anche qui il vantaggio e chiudono con un ace di Romeo per 25 a 14.

Soddisfatto del risultato anche il mister Gianpietro Rigano che durante la partita ha avuto modo di inserire a ruota tutti i giocatori che hanno trovato spazio in varie combinazioni, che dice: “La squadra sta prendendo forma ed anche pluriforma nel senso che tutti gli atleti sono impegnati in più ruoli ed in varie situazioni perché è necessario essere pronti anche alle alternative tenendo conto degli avversari e delle partite in programma; questo serve anche per guadagnare muniti in campo ed affinità di gioco con i compagni. Lo zoccolo dell’anno scorso ha integrato benissimo tutti i nuovi giocatori e questo è importante per affrontare le difficoltà che si presenteranno durante il campionato”.   

Desivolley Palmi – Amando Volley 3-1

Un Desivolley molto determinato fa bottino pieno contro l’Amando Volley, sovvertendo il pronostico, in una gara valevole per la seconda giornata di andata del campionato di volley femminile serie B1 girone F.

Una vittoria ampiamente meritata e ancor più gradita in casa calabrese visto il ristretto numero di ragazze a disposizione del tecnico; soltanto sette sono state le atlete impiegate da mister Tisci nel corso della gara. Una gara praticamente sempre controllata dalle padrone di casa nel corso dei primi due set, con le ragazze di mister Jimenez che avevano un sussulto nel corso della terza frazione di gioco, capaci di recuperare e fare proprio il set rimontando da 21-18.

Un passo indietro dobbiamo registrare in casa Amando rispetto alla gara di domenica scorsa; alcuni pilastri della squadra sono apparsi sotto tono, quasi irriconoscibili, il che fa presupporre che la debacle odierna possa ritenersi un caso isolato (in termini di prestazione e non di risultato) sia pur dando merito alla notevole gara delle locali che hanno immediatamente riscattato il risultato di Arzano.

Le santateresine avranno modo di cancellare la prestazione odierna già domenica prossima a Letojanni ove se la vedranno contro le forti pugliesi del Melendugno che oggi hanno superato in casa per 3-2 il coriaceo Arzano.

Risultati in Serie B2

Vittorie in trasferta per le due squadre messinesi impegnate in Serie B2 femminile. Le formazioni di Santo Stefano di Camastra, Nigithor, e Saracena Volley di Brolo hanno sconfitto rispettivamente le squadre palermitane di Medtrade Volley e Us Palermo.

Parziale netto della Saracena che si impone 3-0 (25-13 25-18 25-14) mentre cede un set nella sua corsa, ed è costretta due volte ad un long set, la Nigithor che passa 3-1 (28-26 20-25 25-23 27-25).

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x