Letojanni. "L'addio di Salomone un fulmine a ciel sereno" - Tempostretto

Letojanni. “L’addio di Salomone un fulmine a ciel sereno”

Letojanni. “L’addio di Salomone un fulmine a ciel sereno”

mercoledì 05 Luglio 2017 - 07:22

Il libero ha annunciato ieri la decisione di andar via. Le dichiarazione del dirigente storico della Siciliana Maceri Salvatore Soraci

LETOJANNI. Prima la conferma, avvenuta circa 7 giorni fa. Adesso l’abbandono. Il libero Francesco Salomone, 18enne atleta santateresino che aveva dato la propria disponibilità a difendere anche per quest’anno la casacca della Siciliana Maceri Volley Letojanni, ha cambiato improvvisamente idea e ha deciso di non continuare l’avventura sportiva con il sodalizio jonico.

Un fulmine a ciel sereno che ha messo in difficoltà la dirigenza letojannese (anche se nello stesso ruolo è stato confermato l’altro libero Orazio Ruggeri) e che ha lasciato l’amaro in bocca per la tempistica con cui è avvenuto, visto che il giocatore ha iniziato a muovere i primi passi con la compagine, cara ai fratelli Soraci. Cinque anni, durante i quali Salomone è stato lanciato a soli 13 anni nell’allora torneo di serie C, e che ha sostituito il libero titolare Luigi Monaco, vittima di un grave infortunio, disputando gli spareggi per il salto di categoria, poi persi contro una formazione catanese. Da quel momento è stato un perno della squadra e uno dei protagonisti indiscussi dei successi conseguiti nell’arco degli ultimi 3 anni.

“La società – per bocca del suo dirigente storico Salvatore Soraci – prende, dunque, atto della decisione del libero Francesco Salomone di lasciare, dopo cinque anni intensi e ricchi di soddisfazioni reciproche, il Volley Letojanni e augura le migliori fortune sportive per il proseguo della carriera pallavolistica”. Tra le parole del dirigente storico, Salvatore Soraci, traspare una certa delusione, visto che la comunicazione – come detto da lui stesso -, “è avvenuta solo poche ore fa, telefonicamente e in maniera approssimativa, ma sicuramente – ribadisce ancora Soraci – sarà stato mal consigliato dal suo entourage o, probabilmente, qualche altra squadra (sappiamo quali sono ma non lo rendiamo noto) gli avrà fatto delle promesse faraoniche, tali da indurlo a cambiare idea e venir meno agl’impegni presi con il sottoscritto, la settimana scorsa”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007