Siciliana Maceri Letojanni domenica a Brolo per consolidare il primato - Tempo Stretto

Siciliana Maceri Letojanni domenica a Brolo per consolidare il primato

Enrico Scandurra

Siciliana Maceri Letojanni domenica a Brolo per consolidare il primato

venerdì 04 Marzo 2016 - 14:22
Siciliana Maceri Letojanni domenica a Brolo per consolidare il primato

La formazione jonica, alle ore 18, affronterà fuori casa i tirrenici. Previsto il rientro del giovane libero Francesco Salomone e del palleggiatore Maurizio Schifilliti. Ancora acciaccato capitan Nicola D'Andrea, alle prese con il solito fastidio al ginocchio sinistro.

Non sarà una partita semplice da giocare, ma da affrontare con la solita determinazione, spingendo forte sull’acceleratore per consolidare il primato in classifica e dar seguito alle ultime uscite positive. Quella di domenica prossima, in quel di Brolo, sarà infatti una gara nel corso della quale la Siciliana Maceri Volley Letojanni (serie B2, girone H) dovrà misurarsi contro una squadra ostica e che ha dato filo da torcere a dirette pretendenti alla promozione in serie B unica. Per il Cicala Palermo (sconfitto 3 a 1 proprio in casa dei nebroidei) e il Conad Lamezia (vittorioso soltanto per 3 a 2) lo scontro con il Brolo è stata una vera e propria impresa titanica, visto che i ragazzi di coach Cono Licciardello hanno dato battaglia fino alla fine. E proprio per questo motivo mister Fernando Centonze è già stato chiaro con i suoi atleti che tra due giorni, alle ore 18, dovranno presentarsi nella cittadina tirrenica con la stessa voglia mostrata finora. Il match contro i brolesi potrebbe rappresentare, per certi aspetti, un’opportunità per “prendere il largo”, in attesa di impegni più tosti proprio contro il Palermo e, subito dopo, con il Raffaele Lamezia.

Partite fondamentali per portare a termine il progetto della dirigenza jonica, intenzionata a non fare sconti a nessuno. D’Altronde i letojannesi hanno iniziato il campionato con l’obiettivo di stare tra le prime della classe e gli infortuni di capitan Nicola D’Andrea (che sarà costretto a rimanere ancora in panchina per un fastidio al ginocchio sinistro) e l’assenza di Josè Bucalo (per motivi di lavoro) non dovrebbero pesare molto, visto che Centonze confermerà in linea di massima lo scacchiere che ha battuto agevolmente il Leonforte.

A comporre il sestetto iniziale ci saranno Princiotta e Puliatti di banda, Schipilliti e Pelleriti centrali e Laganà opposto, mentre ritorneranno titolari il giovane libero Salomone (sostituito benissimo da Ruggeri nelle scorse due gare) e il palleggiatore Schifilliti che prenderà il posto di Alaimo. Una compagine che si recherà questo pomeriggio alla “Lillo Barca” per l’ultima seduta di allenamento settimanale, che servirà per preparare al meglio l’incontro alla palestra comunale di via Salvatore Quasimodo.

Enrico Scandurra

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007