Scaglia neonato sul pavimento uccidendolo, mamma catanese arrestata - Tempostretto

Scaglia neonato sul pavimento uccidendolo, mamma catanese arrestata

Alessandra Serio

Scaglia neonato sul pavimento uccidendolo, mamma catanese arrestata

lunedì 03 Dicembre 2018 - 10:42
Scaglia neonato sul pavimento uccidendolo, mamma catanese arrestata

Il bimbo di 3 mesi è morto in ospedale lo stesso giorno del ricovero. La giovane donna ha prima negato, poi confessato di averlo lanciato a terra.

E' accusata di omicidio aggravato la ventiseienne catanese arrestata stamane dalla Polizia di Borgo Ognina. La giovane madre sarebbe responsabile della morte del figlio di appena tre mesi, spirato in ospedale lo scorso 15 novembre.

Il piccolo era stato ricoverato d'urgenza con un profondo trauma cranico e altre lesioni.

Le complicanze non gli hanno lasciato scampo ed è morto lo stesso giorno.

La donna ha prima raccontanto che il neonato era caduto a terra battendo il capo.

Nel corso degli accertamenti è emersa invece un'altra verità e lei stessa ha ammesso di aver lanciato con forza il bimbo sul pavimento.

Per saperne di più leggi su BLOGSICILIA

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007