Incontro organizzato dalla Cisl Fp sul nodo dei precari delle due province - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Incontro organizzato dalla Cisl Fp sul nodo dei precari delle due province

Incontro organizzato dalla Cisl Fp sul nodo dei precari delle due province

lunedì 27 Giugno 2011 - 09:45

Positivo l’incontro con l’Assessore Piraino voluto della CISL Funzione Pubblica di Messina e di Caltanissetta per proporre soluzioni in merito alla platea della lavoratori socialmente utili delle due Province. Su 6200 unità ancora oggi ben oltre 2000 risultano socie di cooperative pur prestando attività in vari Enti Pubblici in forza di teoriche convenzioni.
La CISL FP ha chiesto all’Assessore di regolarizzare queste posizioni, superando il vincolo di appartenenza alle cooperative ed assegnare i lavoratori ai vari Enti che, di fatto, utilizzano e gestiscono tali posizioni, e quindi intraprendere il percorso della stabilizzazione, sia pure a tempo determinato, che passi anche dalla costituzione di società controllate direttamente della Regione.
E’ stato chiesto, altresì, di chiarire con apposite direttive l’aspetto legato al riconoscimento del sussidio in quanto, indipendentemente dall’essere soci di cooperative, trattasi di lavoratori che comunque rientrano nel bacino dei lavoratori LSU e quindi aventi titolo al riconoscimento del sussidio come chiarito con direttiva del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale Ammortizzatori Sociali, prot. 2041 del 28 luglio 2003.
La CISL FP ha evidenziato che è necessario trovare soluzioni prima della scadenza dei termini che consentono di presentare ricorso al Giudice per via dell’assurda revoca della circolare assessoriale che di fatto, avendo prodotti effetti, complica il percorso anche per quegli Enti che avevano ratificato il passaggio di taluni lavoratori ed obbliga gli Uffici Provinciali del Lavoro a revocare anche i provvedimenti andati a buon fine.
L’Assessore, coadiuvato da tecnici funzionari regionali, si è impegnato a riconvocare il tavolo tecnico nella prossima settimana, per accelerare il percorso e valutare le proposte che Lavoro Sicilia è incaricata di presentare al tavolo. Altro impegno assunto è quello di chiarire gli aspetti legati al riconoscimento del sussidio.
Il prossimo incontro di verifica previsto subito dopo la pausa estiva.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007