Poste italiane, potenziate altre 7 sedi nel messinese. Misure anti covid negli uffici - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Poste italiane, potenziate altre 7 sedi nel messinese. Misure anti covid negli uffici

.

Poste italiane, potenziate altre 7 sedi nel messinese. Misure anti covid negli uffici

. |
sabato 13 Febbraio 2021 - 15:57

Aumentano i giorni di apertura per le sedi di San Filippo Superiore a Messina e Alicudi; torneranno disponibili tutti i giorni gli uffici di Camaro, Larderia, Messina 9 e Santa Margherita

MESSINA – Sin dal primo momento dell’emergenza sanitaria Poste Italiane si è impegnata per garantire un accesso in sicurezza per i dipendenti e i clienti dei 204 Uffici Postali della provincia di Messina. Le disposizioni in vigore che regolamentano gli accessi alle sedi di Poste Italiane, hanno comportato una parziale riorganizzazione dei servizi offerti dall’Azienda per limitare al massimo gli assembramenti. L’Azienda ha avviato un programma di screening con tamponi rapidi che coinvolge, su base volontaria, gli 828 dipendenti degli Uffici Postali della provincia per individuare in modo precoce eventuali casi di positivi asintomatici al Covid-19 e limitare così il diffondersi del contagio. Poste Italiane ha inoltre chiesto che i dipendenti che svolgono la loro attività a contatto con il pubblico abbiano accesso prioritario alla campagna di vaccinazione in corso: “Chiediamo priorità nella vaccinazione per i nostri dipendenti in prima linea al pari delle categorie protette – ha dichiarato il Condirettore Generale Giuseppe Lasco – nei momenti di grande criticità i colleghi degli uffici postali e i portalettere hanno continuato ad erogare i servizi essenziali, per noi l’Italia è sempre stata zona bianca”. Inoltre, in 181 Uffici Postali della provincia di Messina sono stati installati dei termoscanner per la rilevazione della temperatura corporea, davanti ai quali i clienti dovranno sostare pochi secondi prima di poter accedere nella sala al pubblico. L’accesso sarà interdetto nel caso di temperatura rilevata superiore ai 37.5°.

In provincia di Messina, in particolare, dal prossimo 15 febbraio saranno regolarizzati gli orari di apertura al pubblico di altri 6 Uffici Postali: previsto l’aumento dei giorni di apertura per le sedi di San Filippo Superiore a Messina e Alicudi; torneranno inoltre disponibili tutti i giorni dal lunedì al sabato gli uffici di Camaro, Larderia, Messina 9 e Santa Margherita. Riapre infine ai cittadini la sede di Torrecandele a Sant’Agata di Militello. Ricordando che, per limitare code e assembramenti e per agevolare l’operatività del servizio, è ora necessario prenotarsi per richiedere il rilascio dell’Identità digitale Spid. Poste Italiane ha esteso tale possibilità a tutti gli Uffici Postali della provincia di Messina, anche i più piccoli e periferici e privi del Gestore delle Attese. L’appuntamento può essere fissato tramite una delle APP di Poste Italiane (Ufficio Postale, BancoPosta o Postepay), il sito web www.poste.it oppure tramite Whatsapp al numero 371-5003715. Per sveltire le operazioni e ridurre i tempi di attesa, Poste Italiane consiglia ai clienti del Messinese interessati di effettuare la pre-registrazione on-line al sito www.posteid.poste.it. L’Azienda coglie infine l’occasione per rinnovare l’invito a rivolgersi agli Uffici Postali esclusivamente per operazioni essenziali e indifferibili e ad utilizzare, quando possibile, gli altri canali di accesso ai servizi messi a disposizione da Poste Italiane.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x