Presunti brogli a Reggio, la Sinistra scenderà in piazza? - Tempostretto

Presunti brogli a Reggio, la Sinistra scenderà in piazza?

Redazione

Presunti brogli a Reggio, la Sinistra scenderà in piazza?

lunedì 24 Maggio 2021 - 09:00

Impulso della sezione locale del Partito comunista dei lavoratori. Domani l'incontro fra le forze della Sinistra radicale per co-promuovere l'iniziativa

Un’iniziativa forte, nei giorni scorsi, era venuta “da Sinistra” per quanto attiene ai risvolti politici dei presunti brogli elettorali alle Comunali del settembre scorso. La sezione reggina del Partito comunista dei lavoratori aveva “chiamato a raccolta” tutte le forze della Sinistra reggina. Scopo: co-promuovere una protesta di piazza e indurre i vertici dell’amministrazione Falcomatà a una seria riflessione sul da farsi, al di fuori delle aule di Giustizia.
Venerdì scorso s’è tenuta l’Assemblea provinciale del Pcl: al di là delle incombenze strettamente di partito, adesso si tratterebbe di “serrare le fila” per un incontro in programma domani, martedì 25 maggio. Finalità, proprio «promuovere un’iniziativa unitaria in piazza sulla crisi di Reggio».
Nel frattempo, va pur detto che se il sindaco Giuseppe Falcomatà aveva garantito che presto si sarebbe tenuto il Consiglio comunale “aperto” sui presunti brogli alle ultime Amministrative, come lamentato da più parti politiche per il momento di quell’impegno restano non calendarizzazioni, ma parole senza seguito.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007