Processo "Eyphemos", chiesti 4 anni per il senatore Siclari (FI) - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Processo “Eyphemos”, chiesti 4 anni per il senatore Siclari (FI)

Dario Rondinella

Processo “Eyphemos”, chiesti 4 anni per il senatore Siclari (FI)

giovedì 22 Aprile 2021 - 19:03
Processo “Eyphemos”, chiesti 4 anni per il senatore Siclari (FI)

Siclari, secondo gli inquirenti, alle elezioni politiche del 2018, sarebbe stato appoggiato proprio dalla cosca Alvaro.

4 anni di reclusione sono stati chiesti nei confronti del senatore di Forza Italia, Marco Siclari, imputato nel processo “Eyphemos”, dal pubblico ministero della Dda di Reggio Calabria, Giulia Pantano. Nel processo  che vede alla sbarra esponenti della cosca di ‘ndrangheta Alvaro, il senatore di Forza Italia che ha scelto il rito abbreviato è accusato di scambio elettorale politico mafioso e alle elezioni politiche del 2018.

Siclari, secondo gli inquirenti, alle elezioni politiche del 2018, sarebbe stato appoggiato proprio dalla cosca Alvaro. Dall’impianto accusatorio è emerso che, “accettava (Siclari) – è scritto nel capo di imputazione – a mezzo dell’intermediario Giuseppe Antonio Galletta, la promessa di procurare voti da parte di Domenico Laurendi, appartenente al locale di ‘ndrangheta di Santa Eufemia della famiglia mafiosa Alvaro”. In cambio, due mesi dopo le elezioni, secondo la Dda, il senatore si sarebbe interessato per far ottenere il trasferimento a Messina a una dipendente delle Poste, figlia di un affiliato alla ‘ndrangheta”.

Da qui il pubblico ministero  ha chiesto la condanna anche per gli altri imputati che hanno scelto il rito abbreviato, con pene che vanno da 3 anni e 8 mesi a 20 anni di reclusione. Tra questi anche il presunto boss Domenico Laurendi, detto “Rocchellina”, e il boss Cosimo Alvaro nei confronti dei quali sono stati chiesti rispettivamente 20 anni e 16 anni di carcere.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x