Le eccellenze territoriali messinesi “sfilano” a Miss Italia - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Le eccellenze territoriali messinesi “sfilano” a Miss Italia

Le eccellenze territoriali messinesi “sfilano” a Miss Italia

giovedì 06 Settembre 2012 - 10:55

Obiettivo dell'iniziativa è quello di dare agli ospiti l'opportunità di conoscere, mediante degustazioni di prodotti tipici enogastronomici di qualità della provincia di Messina, le migliori eccellenze del territorio peloritano

La Fondazione Its “Albatros”, la Camera di commercio di Messina, l’Istituto di istruzione superiore “Antonello” e l’associazione NonsoloCibus saranno presenti alle attività che faranno da cornice a “Miss Italia 2012”.
Obiettivo dell’iniziativa, che si svolgerà con il suggello del ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali che ha concesso il proprio patrocinio, è quello di dare agli ospiti l’opportunità di conoscere, mediante degustazioni di prodotti tipici enogastronomici di qualità della provincia di Messina, le migliori eccellenze del territorio peloritano che ben si coniugano con i percorsi della promozione turistica.

La manifestazione di quest’anno nella quale, come sempre, sarà incoronata a Montecatini Terme la più bella d’Italia, sarà l’occasione per rilanciare un percorso di promozione economica territoriale partendo dall’attrattività delle nostre produzioni tipiche agroalimentari di qualità, contrapposte a modelli di consumo alimentare omologati.
I prodotti selezionati appartengono ad un virtuale “paniere” di prodotti certificati e muniti del marchio collettivo territoriale promosso dalla Fondazione ITS per l’agroalimentare Albatros e gestito dal Consorzio agroalimentare Sicilia Nebrodi-Peloritani: “Prodotti della Trinacria”.

L’iniziativa di promozione sarà realizzata grazie all’associazione “Nonsolocibus”, che vanta radicate esperienze nel settore della promozione delle tipicità locali e dei prodotti agroalimentari siciliani di eccellenza a Montecatini Terme, presso la “Casa di Miss Italia” gestita dal “Consorzio Gruppo Eventi” con il suo patron Vincenzo Russolillo, punto di accoglienza e di incontro di stampa, sponsor e organizzazione del Concorso.

La “Casa di Miss Italia” esporrà per alcuni giorni prodotti tipici delle varie regioni e, dopo l’inaugurazione, vedrà ai fornelli le sei ragazze finaliste di Miss Italia nel Mondo impegnate a preparare piatti dei loro Paesi di provenienza.
Di seguito le realtà produttive coinvolte: Consorzio per la tutela e la valorizzazione del nocciolo dei Nebrodi, Panificio Cannata s.n.c., Salumi Lombardo, Consorzio Agroalimentare Sicilia Nebrodi-Peloritani, Caife, Vini Colosi, Antica Tindari, Fondo dei Barbera, Tenuta Gatti, Pasticceria Freni.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007