Laboratorio Metodologico per il disagio sociale e Lavorativo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Laboratorio Metodologico per il disagio sociale e Lavorativo

Letizia Salvo

Laboratorio Metodologico per il disagio sociale e Lavorativo

sabato 19 Gennaio 2013 - 15:52
Laboratorio Metodologico per il disagio sociale e Lavorativo

Si è svolto nei locali dell’ex asilo nido Rusconi, il I° Seminario del Laboratorio Metodologico 'La Via del Mare' su “L’inserimento nel mondo del lavoro per i soggetti in condizione di disagio o di esclusione sociale”.

Continua l’iniziativa, promossa dalla Lega Antidroga Messinese in partnership con la Trapper Cooperativa Sociale, IIPAB asili d’infanzia e la Progetto sociale, finanziata dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del Programma Operativo Obiettivo Convergenza 2007-2013 del dipartimento Famiglia e Politiche sociali dell’assessorato regionale al Lavoro.

Proprio questa mattina si è tenuto il Seminario dal titolo “L’inserimento nel mondo del lavoro per i soggetti in condizione di disagio o di esclusione sociale” . Tappa riassuntiva della parte iniziale del Progetto che già da un anno è operativo nella rieducazione e nell’inserimento lavorativo dei soggetti tossicodipendenti in condizione di disagio ed esclusione sociale.

Dopo i saluti del Presidente IIPAB, l’ Avv. Alfredo Isaja, sono stati introdotti i relatori: il Rag. Pietro Picciolo , l’Avv, Alessandro Franciò e l’Avv. Dafne Musolino; che, nei vari interventi, hanno chiarito la posizione dei soggetti deboli in rapporto al Mondo del lavoro. Inoltre il Seminario è stata un’occasione necessaria e utile per tracciare il percorso dei soggetti disagiati che, ormai da un anno, hanno preso parte al Progetto, partecipando a laboratori didattici sulla formazione lavorativa del settore mercantile, sull’educazione alla legalità e seguendo un percorso cooperativo con attività di socializzazione, guidati da esperti del settore nautico e costantemente seguiti da Psicologi e Tutor di riferimento.

Rarità e Concretezza: questi i termini che incorrono nella mente ascoltando il discorrere dei relatori del seminario. La situazione sociale attuale benchè difficoltosa sotto molti aspetti, tende spesso a far emergere delle problematiche, ed a nasconderne altre. La tossicodipendenza è una problematica che è possibile elencare tra quelle “invisibili” , nonostante sia in realtà monto diffusa. Eppure c’è chi opera in silenzio per il bene dei soggetti cui facciamo riferimento, e la realizzazione di questo Progetto è la prova di concretezza di un grande impegno preso, con un fine ancor più grande e raro: dare una possibilità a chi è emarginato, a chi non viene considerato. Un’esperienza come poche, da promuovere e non far passare inosservata. (LETIZIA SALVO)

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007