A distanza di due anni il Città di Messina ritrova l'Eccellenza - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

A distanza di due anni il Città di Messina ritrova l’Eccellenza

Piero Genovese

A distanza di due anni il Città di Messina ritrova l’Eccellenza

domenica 21 Maggio 2017 - 22:13
A distanza di due anni il Città di Messina ritrova l’Eccellenza

A distanza di due anni il Città di Messina torna in Eccellenza. Nel pomeriggio di ieri i giallorossi hanno trionfato in finale play-off superando 1-0 la corazzata Ragusa grazie al gol di Ginagò firmato al 77esimo minuto. Una prestazione impeccabile per i peloritani costretti a giocare.ben trentacinque minuti in inferiorità numerica per il doppio giallo rimediato da Alessandro-

Nonostante trentacinque in dieci uomini, il Città di Messina compie l'impresa e a distanza di due anni ritrova l'Eccellenza, grazie anche al gol di Ginagò firmato al 77esimo minuto. I giallorossi la finale palyoff contro il Ragusa l'ghanno giocata sul neutro di Biancavilla.

Sul sintetico zuppo di pioggia del “Raiti” è Codagnone, nel corso della prima frazione, a creare la prima occasione con un intervento su cross di Fragapane, palla fuori. Il match si mantiene equilibrato con i giallorossi che ci provano dalla distanza con Arigò e Quintoni mentre il Ragusa tiene il possesso palla senza però creare pericoli. Al 29′ Codagnone brucia il tempo alla difesa e, su cross di Arigò, trafigge Taranto. Neanche il tempo di esultare per la punta giallorossa: il direttore di gara annulla tutto per un sospetto fuorigioco. Il Ragusa reagisce poco dopo rendendosi pericoloso con un tiro di Nicola Arena, terminato alto, e con un’incursione di Incardona che riesce addirittura a superare Maisano in uscita, ma trova la porta sbarrata grazie alla ribattuta di Bombara. Il Città insiste e crea affanno al Ragusa soprattutto dai calci d’angolo, alla fine la difesa iblea riesce a sventare la minaccia e il primo tempo si conclude a reti inviolate.

Nella ripresa è il Ragusa a partire meglio. Al 50′ Ambrogio mette al centro per l’accorrente Nicola Arena che non riesce a trovare la conclusione per un soffio. Due minuti più tardi ancora pericoloso Nicola Arena con una girata dal limite dell’area, Maisano in tuffo manda in angolo. Al 54′ risponde il Città di Messina con un tiro di Quintoni che però pecca di precisione. Al 59′ la strada si fa in salita per i giallorossi costretti a continuare l’incontro in inferiorità numerica per il doppio giallo rimediato da Alessandro. L’uomo in meno però galvanizza Cardia e compagni che alzano il ritmo e chiudono ogni avanzata degli avversari. Al 77′ ci pensa poi Ginagò a firmare il gol più importante della sua carriera grazie ad un tiro dalla distanza che beffa Taranto. Il Ragusa tenta il tutto per tutto, ma poco dopo è ancora una volta Ginagò ad avere la possibilità del raddoppio che chiuderebbe definitivamente il match. L’esterno ex Pistunina però non riesce a ribadire in rete da due passi dopo una respinta della difesa. La formazione di La Vaccara crea l’ultimo pericolo con una conclusione dell’esperto Bonarrigo che sfiora la traversa.

Il direttore di gara concede quattro minuti di recupero, ma il Città di Messina difende senza problemi il vantaggio e al triplice fischio festeggia insieme al proprio pubblico la vittoria dei playoff.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007