Conti comunali, Germanà: “Troppa incertezza. E’ tempo di chiedere l’invio degli ispettori regionali” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Conti comunali, Germanà: “Troppa incertezza. E’ tempo di chiedere l’invio degli ispettori regionali”

Conti comunali, Germanà: “Troppa incertezza. E’ tempo di chiedere l’invio degli ispettori regionali”

sabato 01 Ottobre 2016 - 10:49
Conti comunali,  Germanà: “Troppa incertezza.  E’ tempo di chiedere l’invio degli ispettori regionali”

Il deputato regionale di Ncd si esprime in maniera molto dura nei confronti degli attuali amministratori di palazzo Zanca: "sono già trascorsi oltre tre anni dall'insediamento di questo esecutivo...e ancora si tentenna come novellini”

"È tempo di interpellare l'assessorato regionale agli enti locali affinché siano inviati ispettori al comune di Messina ". Il deputato regionale di Ncd, Nino Germanà , interviene al merito al voto in aula sul piano di riequilibrio e chiede che sui conti comunai vengano avviati i controlli della Regione .

"Al di là delle complicanze e delle enormi difficoltà – scrive – una priorità su tutte va osservata: bisogna fugare i dubbi dei cittadini che, in questi mesi, hanno totalmente perso un riferimento chiaro. I messinesi, tra un comunicato e una nota di smentita, hanno sentito parlare di dissesto dall'assessore al bilancio della loro città, salvo poi sentirsi dire che non era così: ed è l'amministrazione a smentire puntualmente se stessa. La gente non ha la minima idea di cosa stia avvenendo davvero e quale sia la reale condizione finanziaria del Comune”.

Germanà sottolinea che “ci sono debiti da pagare che gravano inevitabilmente sulle tasche dei contribuenti e lavoratori che hanno svolto servizi e che vantano crediti. Insomma– tuona il parlamentare- sono già trascorsi oltre tre anni dall'insediamento di questo esecutivo…e ancora si tentenna come novellini che non riescono a barcamenarsi tra i conti? A questo punto bisogna interpellare l'assessore agli Enti locali perchè la Regione invii una ispezione al fine di avere un quadro chiaro. Ritengo sarebbe utile anche all'amministrazione”.

Da par mio– prosegue in commento al voto d'aula- non so davvero se da consigliere comunale avrei votato o meno il Piano di Riequilibrio che, d'altro canto, potrebbe salvare il Comune dal dissesto: vedremo come si pronuncerà a riguardo il Ministero”.

“Di certo, però, sul bilancio la partita sarà assolutamente diversa, tanto più che non ci sono più alibi che possono essere tirati fuori dal cilindro adesso da parte della giunta", conclude il parlamentare regionale.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007