Lucciole schiave, 5 uomini di Torrenova a processo: vendevano anche minori - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Lucciole schiave, 5 uomini di Torrenova a processo: vendevano anche minori

Alessandra Serio

Lucciole schiave, 5 uomini di Torrenova a processo: vendevano anche minori

mercoledì 28 Giugno 2017 - 18:14
Lucciole schiave, 5 uomini di Torrenova a processo: vendevano anche minori

Al via in Assise a Messina il processo per i 4 romeni di Torrenova fermati dai Carabinieri nel 2012 per sfruttamento della prostituzione immigrata. Alla sbarra anche un italiano accusato di aver tentato di comprare sesso da una minorenne

Riduzione in schiavitù, tentato sfruttamento di prostituzione minorile, tentativo di atti sessuali con minori. Sono questi i pesanti reati contestati a quattro cittadini romeni residenti a Torrenova ed un italiano, Salvatore Merlino. Per loro è iniziato il processo davanti i giudici della Corte d'assise.

Gli stranieri sono sostanzialmente accusati di aver fatto entrare in Italia una connazionale con la promessa di trovarle un lavoro. Una volta arrivata a Torrenova, però, la donna si è ritrovata in strada, in mano dei suoi sfruttatori, sottomessa e minacciata.

Tre di loro sono inoltre accusati di aver "venduto" una ragazzina minorenne all'italiano.

La ragazza era stata costretta a prostituirsi per 50 euro.

Ma all'incontro tra i tre e l'italiano, nell'agosto di cinque anni fa, si presentarono anche i Carabinieri, che da qualche tempo sospettavano l'attività di sfruttamento della prostituzione e seguivano i romeni.

Alla prima udienza i giudici hanno incarico un perito di trascrivere le intercettazioni effettuate dai Carabinieri.

Il processo prosegue nelle prossime settimane. Difendono gli avvocati Giacomo Portale, Donatella Mileti, Salvatore Zingale e Alvaro Riolo.

Alessandra Serio

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x