Canile Millemusi dimenticato dal Comune, i dipendenti: “Senza stipendio da gennaio”. VIDEO - Tempostretto

Canile Millemusi dimenticato dal Comune, i dipendenti: “Senza stipendio da gennaio”. VIDEO

Silvia De Domenico e Francesca Stornante

Canile Millemusi dimenticato dal Comune, i dipendenti: “Senza stipendio da gennaio”. VIDEO

mercoledì 21 Dicembre 2016 - 13:50

I dipendenti del Millemusi non percepiscono stipendio da gennaio. I lavoratori, i volontari e il commissario del canile si presentano in Comune per avere risposte certe.

Una conferenza stampa per discutere del futuro del Millemusi e dei suoi dipendenti. Il consigliere comunale Daniele Zuccarello si è fatto portavoce dei disagi avanzati dai lavoratori e dalle associazioni di volontariato che operano nel canile comunale di Castanea, unica struttura di ricovero per i cani randagi della città.
L’ultimo pagamento erogato dal Comune risale a febbraio 2016 e si trattava solo di un acconto di 29.600€ a fronte della spesa mensile pattuita di 36.789€.
Il personale chiede che vengano impegnate al più presto le somme a copertura dei mesi già trascorsi, da febbraio a giugno. Somme che tra l’altro sono state ridotte nel previsionale esitato il 5 dicembre. E che quindi adesso mancherebbero all’appello.
Il personale del Millemusi si è presentato oggi in Comune per avere risposte dall’assessore Daniele Ialacqua.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007