Doppio senso in via S. Giovanni di Malta. Si crea un'alternativa al Boccetta - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Doppio senso in via S. Giovanni di Malta. Si crea un’alternativa al Boccetta

Marco Ipsale

Doppio senso in via S. Giovanni di Malta. Si crea un’alternativa al Boccetta

sabato 07 Ottobre 2017 - 07:13
Doppio senso in via S. Giovanni di Malta. Si crea un’alternativa al Boccetta

Sarà possibile arrivare da via Garibaldi a via fratelli Bandiera anche in direzione monte, sgravando di traffico il viale Boccetta

Una decina di parcheggi in meno per le auto e altrettanti in meno per i motorini (ma anche questi sono sempre usati dalle macchine) a fronte di una nuova importante alternativa viaria. Attualmente la via San Giovanni di Malta, strada parallela al viale Boccetta, è a doppio senso solo nel tratto compreso tra via monsignor D'Arrigo e via fratelli Bandiera e in quello tra via Garibaldi e via Placida. Appena sarà modificata la segnaletica stradale, invece, il doppio senso sarà esteso anche al tratto tra via Placida e via monsignor D'Arrigo, creando così un percorso unico, anche in direzione monte, tra via Garibaldi e via fratelli Bandiera, strada che sbocca sul viale Boccetta sopra la chiesa dell'Immacolata.

In questo modo, ed è il motivo per cui è stata adottata la disposizione, si sgraverà il traffico nella parte bassa di viale Boccetta compresa tra corso Cavour e, appunto, la via fratelli Bandiera perché gli automobilisti avranno l'opportunità di utilizzare la via San Giovanni di Malta anche in direzione monte. Si agevola, così, anche il transito verso le vie Setajoli e Osservatorio e, di conseguenza, verso la circonvallazione.

I parcheggi eliminati saranno quelli in via San Giovanni di Malta tra le vie monsignor D'Arrigo e Concezione (tra le facciate laterali della scuola Pascoli e del Comando interregionale dei Carabinieri) e tra le vie Concezione e Placida (che solo la segnaletica verticale riserverebbe ai motorini, tra i laterali di Villa Mazzini e l'Università), provvedimenti necessari per lasciar spazio al doppio senso.

Saranno regolati, infine, i nuovi diritti di precedenza ai due incroci interessati.

Tag:

Un commento

  1. Iniziativa condivisibile “sulla carta” ma in concreto destinata a fallire a meno che non si riesca a presidiare la zona con i VoPos, figurarsi addesso che l’organico dei VV.UU. – già esiguo – deve anche fare a meno dei 49 contrattisti…

    Ne conseguirà la paralisi certa del primo tratto della via monsignor D’arrigo, con opzione sul viale Boccetta.

    In particolar modo negli orari di uscita delle scuole Crispi e Pascoli, in cui nel tratto in questione – e soprattutto in via S. Giovanni di Malta – regna sovrano e incontrastato il parcheggio in doppia fila, l’intasamento bloccherà anche il viale Boccetta e l’ingresso carrabile del Comando Interregionale dei Carabinieri…

    Sarò lieto di essere smentito da fatti.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x