"Naxoslegge si riconferma un punto di riferimento per i giovani" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Naxoslegge si riconferma un punto di riferimento per i giovani”

“Naxoslegge si riconferma un punto di riferimento per i giovani”

venerdì 03 Ottobre 2014 - 08:16

La direttrice artistica Fulvia Toscano tira le somme sulla quarta edizione del Festival ed è già a lavoro per il prossimo anno, per favorire ancor più il coinvolgimento degli studenti

È con grande entusiasmo che Fulvia Toscano, direttore artistico di Naxoslegge, tira le somme di questa IV edizione del festival che, come sempre, si conferma un vero punto di riferimento per le scuole, con i suoi appuntamenti presso l’auditorium del liceo Caminiti, diretto da Maria Carmela Lipari, partner operativo del progetto. Gettonatissime le maratone di lettura a cura degli studenti che hanno proposto le loro letture estive, leggendo ad alta voce le pagine degli scrittori proposti e commentandoli con acume e competenza. Tante le scuole ospiti: Liceo scientifico e classico di Santa Teresa e Francavilla, Istituto professionale di Letojanni, Liceo Classico di Taormina, Istituto tecnico turistico alberghiero di Taormina, liceo classico Maurolico di Messina, Liceo scientifico e psico pedagogico Ainis di Messina, Liceo classico e scientifico V.Emanuele di Patti, Istituto nautico Caio Duilio di Messina, Istituto alberghiero Antonello di Messina, liceo classico di Adrano. Importante la sinergia con l’istituto comprensivo di Giardini Naxos, diretto da Sissi D’Amico, protagonista di due mattinate, il 18 e il 24 settembre, rispettivamente dedicate a Shakespeare e al Mediterraneo. Tutti gli studenti e i docenti hanno potuto usufruire, su richiesta, sia delle visite archeologiche al Parco di Naxos, guidati dalla dott.ssa Maria Grazia Vanaria, sia delle passeggiate paesaggistico artistiche sul lungomare Tysandros, a cura degli studenti ciceroni del FAI, del liceo Caminiti di Giardini. Questi ultimi hanno, inoltre, accolto e guidato nel parco archeologico, anche un corposo gruppo di bambini e mamme, provenienti da tutti i paesi dell’hinterland, nella giornata di sabato 20 settembre,
L’attiva partecipazione dei giovani, che gli scrittori, i giornalisti e gli ospiti tutti hanno saputo emozionare, conferma la formula vincente scelta da Naxoslegge, basata su un vero coinvolgimento del pubblico, soprattutto giovanile, intorno a tematiche forti che sono state proposte per offrire una opportunità di riflessione, ad inizio di anno scolastico, sui temi importanti del contemporaneo, con uno sguardo lucido rivolto anche al passato. Fulvia Toscano, che per la V edizione, propone come tema portante “La luce è come l’acqua”, nel corso dell anno attuerà sul tema dei seminari interattivi di preparazione, in tutte le scuole che vorranno essere coinvolte, per favorire ancor più il coinvolgimento degli studenti, che restano i veri protagonisti del progetto.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x