Appello di Fast Confsal e Ugl: firmate la petizione per la 16esima Authority - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Appello di Fast Confsal e Ugl: firmate la petizione per la 16esima Authority

Appello di Fast Confsal e Ugl: firmate la petizione per la 16esima Authority

martedì 06 Febbraio 2018 - 08:11
Appello di Fast Confsal e Ugl: firmate la petizione per la 16esima Authority

I sindacati hanno già raccolto 8 mila firme con l'obiettivo di arrivare a 10 mila per consegnarle al futuro governo nazionale

“Il lavoro svolto in questi anni, prima in difesa dell'occupazione, poi dell'ampliamento del porto di Tremestieri, non ultima la battaglia intrapresa nel difendere l'Autorità Portuale di Messina e Milazzo, sono i tre punti cardine per i quali si sono concentrati gli sforzi delle organizzazioni sindacali Fast Confsal e Ugl, le quali si sono sempre spese senza riserve e con grande successo”. Ad affermarlo il segretario regionale di Fast Confsal Porti Nino Di Mento, che si dichiara soddisfatto da quanto emerso a Palermo nel corso dell’incontro tra il governatore e la deputazione messinese in merito alla richiesta di un’Autorità portuale dello Stretto contro l’accorpamento con Gioia Tauro..

“Registriamo un'inversione di tendenza nel gestire la cosa pubblica- continua Di Mento- coerenza di azione sia dei deputati messinesi, che hanno sottoscritto la petizione da noi promossa in favore della 16ma Autorità Portuale di Sistema dell'Area Integrata dello Stretto, sia del Presidente Musumeci, in linea con la parola data in campagna elettorale, trasformatasi ora in atti propedeutici. In questo storico momento politico per Messina, per la prima volta, assistiamo alla difesa unitaria del nostro territorio, aldilà delle appartenenze politiche, in modo particolare dell'Area Integrata dello Stretto alla quale vanno riconosciuti il peso e il ruolo prioritario e di specificità strategica nel Mediterraneo”.

Il sindacato resterà vigile sulla vicenda affinchè si porti avanti la battaglia per la 16ma Autorità Portuale dell'Area Integrata dello Stretto comprendente i porti di Messina, Tremestieri, Milazzo, Reggio Calabria e Villa San Giovanni.

“La nostra petizione ancora in corso, conclude il segretario, avviata lo scorso 2 Agosto e arrivata alla soglia delle ottomila e quattrocento firme ( il nostro obiettivo è il superamento dei diecimila consensi prima della composizione del nuovo governo nazionale ), grazie ad un impegno profuso sul territorio”

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Ma Reggio Calabria e Villa S. Giovanni cosa ne pensano? Avranno l’interesse a staccarsi da Gioia Tauro per rientrare nella ipotetica nuova A.P. dello Stretto. Ho l’impressione che a livello nazionale anche Confindustria non condivida questa ipotesi.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007